La meravigliosa casa arcobaleno che puoi realizzare anche tu

Una parrucchiera inglese ha deciso di fare un restyling completo della sua abitazione, che oggi è diventata una casa arcobaleno: ecco la sua storia

Foto di Giulia Sbaffi

Giulia Sbaffi

Web Content Editor

Appassionata di belle storie e di viaggi, scrive da quando ne ha memoria. Quando non è in giro o al pc, riempie di coccole i suoi amati gatti.

Immaginate di acquistare una comunissima casetta che nulla ha di speciale, e che magari è anche abbastanza vecchiotta da richiedere un po’ di lavori d’ammodernamento. Perché non approfittarne per trasformarla in un vero e proprio tripudio di colori, tanto da ricordare una fiaba? È questa l’idea di Mel Romeo, che ha fatto un totale restyling (super economico) della sua abitazione, facendola diventare una casa arcobaleno. E con un po’ di fantasia, chiunque può riuscirci.

La storia di Mel Romeo

La protagonista di questa storia si chiama Melissa Romeo ed è una parrucchiera di 38 anni che vive nello Shropshire, in Inghilterra. Tra le sue passioni spicca quella per il canto, motivo per cui fa parte di una band (gli HotRox) con cui condivide esperienze indimenticabili. Mel ha anche una meravigliosa famiglia: è sposata con Andrew, di 37 anni, e ha due figli – Effie, di 8 anni, e Isaac, di 15 anni. A completare questo splendido quadretto, un bellissimo bassotto di nome Maeve che ha portato tanta allegria in casa.

Nel 2020, Mel e la sua famiglia hanno acquistato una nuova dimora nella città inglese di Cleobury Mortimer: si tratta di un antico cottage risalente all’800, che ha senza dubbio conquistato i suoi nuovi proprietari con il suo fascino senza tempo. Il legno e la pietra sono i materiali predominanti, che donano calore all’abitazione e la rendono più speciale che mai. Tuttavia, è impossibile pensare di trasferirsi in una casa così antica senza fare qualche lavoro di ristrutturazione. In effetti, Melissa si è ben presto resa conto che c’era davvero moltissimo da fare.

Il progetto si è rivelato particolarmente costoso, perché l’abitazione aveva bisogno di un sacco di ammodernamenti: da una nuova cucina ad un nuovo impianto elettrico e idrico, passando per un nuovo bagno e un patio in giardino, dove poter vivere le belle giornate estive. Insomma, un lavoro davvero impegnativo. Eppure, Mel e Andrew si sono rimboccati le maniche e hanno iniziato a fare ciò che potevano in autonomia, così da risparmiare un po’. E, dato che c’erano, hanno deciso di ravvivare l’ambiente con un tocco di colore. Forse si sono fatti un po’ prendere la mano, tanto che la loro è diventata una vera e propria casa arcobaleno.

Il soggiorno della casa arcobaleno
Fonte: IPA
Il soggiorno, un tripudio di colori

La sua splendida casa arcobaleno

Dopo essersi trasferiti nel cottage di Cleobury Mortimer e aver iniziato i lavori, Mel e Andrew hanno voluto dare alla casa un po’ di personalità. Tutto è cominciato quando, prendendo ispirazione da Pinterest, la donna ha deciso di ritinteggiare le scale con splendide sfumature arcobaleno. Il risultato si è rivelato così stupefacente che la coppia ci ha preso gusto, trasformando completamente la loro nuova dimora. Nel giro di poco tempo, tutti coloro che hanno avuto la possibilità di dare una sbirciata all’interno della casa ne sono rimasti colpiti.

“Tutti dicono sempre quanto sia adorabile, carina e allegra” – ha rivelato Mel – “Mi impegno davvero tanto per aggiungere dettagli e decorazioni che siano interessanti e rendano la nostra casa unica”. La donna ha utilizzato molti pezzi di riciclo, come ad esempio vecchie lampade e tessuti. In questo modo ha dato nuova vita ad oggetti che non meritavano di finire in discarica – ovviamente non prima di aver dato loro una mano (o più) di colore. Il restyling, alla fine, si è rivelato molto più economico del previsto: i coniugi hanno speso tra le 500 e le 1.000 sterline per vernici e carta da parati.

Il bagno della casa arcobaleno
Fonte: IPA
Il meraviglioso bagno dai mille colori

Certo, il costo complessivo è stato molto più alto, per via del nuovo mobilio da acquistare e degli impianti da rifare, anche se Mel e Andrew si sono rivelati bravissimi nell’adattarsi a fare tanti lavoretti da soli. Resta comunque molto interessante notare come, con una spesa ridotta, i due siano riusciti a dare nuova vita alla loro casa: un tocco di colore, spesso azzardando accostamenti bizzarri, è tutto ciò di cui aveva bisogno per un aspetto più accogliente e caldo. Non ci resta dunque che dare un’occhiata a questa casa arcobaleno che ha conquistato il web.

Il soggiorno, su cui si apre la porta d’ingresso (rigorosamente rosa all’esterno e gialla all’interno) ospita un grazioso divano rosa pastello con cuscini dai mille colori. La cucina, che un tempo era decisamente molto banale, ora assume le sfumature del rosa e del lilla, con tantissimi brillantini moderni che contrastano con la parete di pietra ben più antica. Il giardinetto è stato rivestito in legno e piastrellato, per accogliere un bellissimo tappeto, sedie colorate e tanti fiori. Al piano superiore, le camere sono un tripudio di colori e di fantasie, mentre nel bagno spicca un pezzo unico: un incantevole lavello rotondo nelle sfumature dell’arcobaleno, regalato da un’azienda della Tasmania.

Il patio della casa arcobaleno
Fonte: IPA
Il patio esterno, tra fiori e cuscini colorati

Le più belle idee da copiare

Sembra impossibile, ma chiunque può regalarsi una casa arcobaleno come quella di Mel e Andrew. Basta avere un po’ di fantasia, oppure trarre spunto dalle tantissime idee che si trovano online. E anche se il budget è ridotto all’osso, niente paura: oggetti di riciclo e qualche vernice colorata possono fare miracoli. “Sento sinceramente che chiunque può aggiungere unicità e colore alla propria casa. Bisogna solo essere coraggiosi” – ha spiegato Melissa, dando qualche consiglio. Il primo consiste proprio nell’osare: per iniziare, va bene scegliere un piccolo spazio da rivitalizzare con toni intensi e qualche accessorio trovato qua e là – meglio ancora se in un mercatino dell’usato.

Ridipingere le pareti è la scelta migliore per cambiare aspetto ad ogni stanza spendendo pochissimo: spazio alla fantasia, ai contrasti di colore e alla carta da parati nelle più svariate fantasie, anche mescolate tra loro. Non c’è proprio nulla di cui avere paura nell’osare, anche perché a tornare indietro ci vuole poco. Se proprio l’effetto non piace, infatti, basta una latta di vernice di una nuance neutra ed ecco che la stanza riprende la sua semplicità originaria. Ma Mel non ha dubbi: “Il colore mi rende così felice. So che non è per tutti, ma per me è rilassante e mi dà tanta gioia”.