Aucuba japonica

Piccolo arbusto sempreverde dalla chioma densa e tondeggiante, con rami e fusto verde brillante. Le foglie ovali sono grandi, lucide e cuoiose, dentate e di color verde scuro. La pianta produce infiorescenze a pannocchia, formate da piccoli fiorellini marroni che lasciano il posto, sulle piante femminili, a bacche scarlatte che durano tutto l’inverno.

Descrizione

  • Famiglia – Cornaceae
  • Genere – Aucuba raggruppa specie sempreverde
  • Nome botanico – Aucuba japonica
  • Provenienza – Asia
  • Sviluppo – Vigoroso
  • Altezza – 0,6 – 1,8 cm
  • Difficoltà – Bassa
  • Periodo fioritura – Fine inverno, inizio primavera

La manutenzione

  • Esposizione: Luminosa, evitate il sole diretto; ambiente fresco e riparato
  • Temperatura: Ideale 18 °C, minima 10 °C; temperature troppo basse danneggiano le foglie
  • Umidità: Scarsa
  • Terriccio: Fertile, ricco di humus e ben drenato; soffre il ristagno idrico
  • Acqua: Moderata e regolare tutto l’anno, aumentate gli apporti da marzo a ottobre e mantenete il terriccio sempre umido. Le piante in vaso necessitano di più acqua
  • Concimazione: Da marzo a settembre, ogni 3 settimane per le piante in vaso
  • Rinvasatura: In primavera per le piante in vaso
  • Potatura: Per ridimensionare la pianta, tagliate a fine inverno i rami deboli e malformati, accorciate gli altri
  • Moltiplicazione: Per seme: in ottobre, in una cassetta con terriccio permeabile a 0,5 cm di profondità; lasciate germinare le piantine in un ambiente fresco e, quando sono cresciute qualche centimetro, trasferitele in vasetti singoli

Il rimedio

Rami con profondi tagli: malattia fungina chiamata cancro dei rami che secca la pianta. Tagliate le parti malate e utilizzate un anticrittogamico specifico
Macchie brune sulle foglie: malattia fungina che lacera i tessuti infetti, trattate con un fungicida specifico alla comparsa delle prime macchie
Pianta deperita, foglie gialle e secche: cocciniglie, eliminatele spazzolando manualmente le parti e utilizzate un insetticida specifico
Foglie sciupate: troppo sole o terriccio troppo bagnato. Posizionate la pianta in una zona in penombra e lasciate asciugare completamente il terriccio

Il consiglio

Per ottenere le bacche, tenete vicino una pianta femminile e una maschile per permettere l’impollinazione durante il periodo della fioritura

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aucuba japonica