Come scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso

Vi sveliamo come scegliere il taglio perfetto per voi in base alla forma del viso. Mettetevi allo specchio, studiate i lineamenti e seguite questi consigli

Come scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso? Ogni volta che andate dal parrucchiere è sempre la stessa storia: non avete idea di quale hair cut provare e, anche se avete voglia di cambiare, finite per puntare sul solito taglio che – il più delle volte – non vi valorizza.

L’hair style è un elemento fondamentale del nostro look e può aiutarci a migliorare il nostro aspetto, valorizzando i pregi e minimizzando i difetti. La sua scelta dipende, ovviamente, dalla forma del viso. Quindi mettetevi davanti allo specchio, ammirate i lineamenti del vostro volto e scegliete il taglio che fa per voi.

Come scegliere il taglio di capelli per viso tondo

volto tondo

Avete il viso tondo? Per sfinarlo l’ideale sono i capelli lunghi. Puntate su una chioma lunga info a sotto le spalle, meglio ancora se scalata a diversi livelli sino al seno. Per quanto riguarda l’acconciatura, lo stile perfetto è il mosso, che darà una “sensazione di movimento”. Amate i tagli medi? Allora vi consigliamo un bel bob mosso con riga in mezzo, che conferisce volume e regala un look romantico.

E la riga? Potete sceglierla sia centrale che laterale, la prima incornicia di più il volto, mentre la seconda è perfetta sfumata e morbida per riequilibrare i tratti del viso. In alternativa le donne con il viso tondo stanno benissimo anche con la frangia. Attenzione però: potete sfoggiarla solamente in versione maxi o come ciuffo laterale spettinato

Come scegliere il taglio di capelli per viso ovale

volto ovale

Fra i tagli migliori per un viso ovale c’è senza dubbio il carré, che conferisce morbidezza e leggerezza ai tratti del viso. Sceglietelo liscio oppure ondulato e con un bel ciuffo laterale. L’importante è che sia voluminoso e molto naturale, ma soprattutto che lasci il collo libero.

Un volto ovale viene valorizzato soprattutto da tagli molto corti, hair cut di questo tipo infatti sfinano il viso e mettono in risalto gli occhi e gli zigomi. Puntate su una piega che sia il più naturale possibile e spettinata. Se vi piace potete anche provare una bella frangetta, scalata e super glam.

Come scegliere il taglio di capelli per viso quadrato

volto quadrato

Il viso quadrato non ha bisogno di un taglio troppo ricco ed elaborato. Per questo l’hair style perfetto è piuttosto semplice. Optate per la riga in mezzo, perfetta per distogliere l’attenzione dalla vostra mascella squadrata e puntata sul liscio estremo. Meglio invece evitate i capelli troppo corti, che finirebbero per evidenziare in modo eccessivo i tratti già marcati del volto.

Se un taglio lungo non fa proprio per voi, puntate su quello medio, leggermente ondulato e con ciuffo laterale. Per dare al volto un aspetto più morbido e delicato, puntate sul volume e sulle beach waves. L’alternativa migliore? Un bob soffice e un po’ spettinato, da realizzare grazie a prodotti ad hoc consigliati dal parrucchiere.

Come scegliere il taglio di capelli per il viso a cuore

volto a cuore

Romantico e sensuale, il viso a cuore ha bisogno di un taglio che lo esalti al meglio. La soluzione è un hair cut di media lunghezza con onde profonde e molto naturali, in grado di minimizzare l’ampiezza della fronte e conferire maggiore equilibrio al volto. Fate attenzione però alla riga, sceglietela laterale, per dare volume e non centrale. In alternativa è perfetta anche la frangia, abbinata magari ad un bel caschetto, che sottolinei la forma a triangolo, arrivando fino a sotto il mento.

Per un risultato spettacolare conferite un po’ di volume alla chioma usando uno spray e una spazzola tonda. Se sognate la frangia scegliete quella corta, che renderà il volto a cuore ancora più dolce e romantico. Chi non vuole proprio rinunciare al taglio corto invece potrebbe puntare su un pixie cut molto corto.

Come scegliere il taglio di capelli in base al fisico

Il taglio di capelli giusto dovrebbe adattarsi anche al nostro fisico. L’hair style infatti è in grado di esaltare al meglio la forma del corpo, minimizzando, come accade per il volto, i difetti ed esaltando i pregi. Per non sbagliare, ancora una volta, è importante mettersi di fronte allo specchio e puntare sull’hair cut giusto.

Partiamo dalle donne minute, che sono sempre a caccia di un taglio che non le faccia sembrare troppo “infantili”, ma che le valorizzi al meglio. Se avete un fisico minuto puntate su un long e very long bob all’altezza del mento o delle spalle, super trendy e chic. Evitate invece i tagli eccessivamente corti, che rendono sproporzionata la testa rispetto al corpo. Banditi pure gli hair cut eccessivamente lunghi, che vi farebbero apparire troppo basse. Per lo styling largo spazio ai capelli ondulati e naturali, non troppo accentuati.

Il vostro fisico è particolarmente magro? Allora optate per un hair style che conferisca volume. Va bene qualsiasi lunghezza, ma l’importante è che la chioma non sia mai piatta. Meglio le onde che conferiscono curve e forma anche al corpo. Per ravvivare l’incarnato scegliete nuance calde con colpi di sole e sfumature.

taglio capelli

Se siete piuttosto robuste e alte l’hair style che fa per voi è mosso e con una lunghezza media. Le donne con un seno prosperoso dovrebbero evitare gli hair cut eccessivamente voluminosi e in stile anni Settanta, che aumentano il volume anche del corpo e del viso. Meglio invece un taglio medio, liscio e con la riga in mezzo oppure leggermente ondulato, ma senza eccedere. Banditi i tagli corti che, a differenza di quanto si pensa comunemente, non fanno sembrare più magre, ma mettono in evidenza il viso, facendo apparire la testa molto più piccola del corpo.

Per quanto riguarda il colore, la scelta migliore è una nuance che conferisca leggerezza, morbidezza e luminosità. La tonalità migliore è senza dubbio il biondo, nella versione cenere, ma anche in quella miele e, se avete voglia di osare, quella platino.

Come scegliere la frangia in base alla forma del viso

Siete patite della frangia? Allora scegliete anche questo dettaglio dell’hair style in base alla forma del viso. Se avete un volto rotondo evitate una frangetta molto piena, che finirebbe per appesantire il viso, meglio invece  una versione sfilata che arrivi all’altezza delle sopracciglia.

La vostra fronte è bassa? Optate per una frangia che dia movimento, conferendo l’illusione di una fronte ampia, se invece è troppo alta meglio scegliere un ciuffo che arrivi sino agli occhi. Chi ha il viso ovale e allungato infine dovrebbe scegliere una frangia piena e lunga, per riequilibrare i tratti del volto.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso