Capelli mossi senza piastra: come ottenerli

Per ottenere i capelli mossi non è necessario usare la piastra: ecco 3 semplicissimi soluzioni per arricciare i capelli in modo naturale

Anche se usate con le dovute precauzioni, le piastre finiscono inevitabilmente per rovinare o indebolire il capello, infatti il calore sprigionato può danneggiare il cuoio capelluto, causando secchezza e, se sbagliato, il movimento per stirare o arricciare i capelli può causare lacerazioni al capello.

Nonostante in commercio ci siano piastre calibrate per danneggiare il meno possibile il capello, se sei un’amante dei capelli mossi, esistono alcuni trucchetti per ottenere le onde perfette senza dover ricorrere alla piastra. Ecco come fare.

Capelli mossi senza piastra: I bigodini

Un classico che spesso dimentichiamo sono i bigodini, un ottimo modo per ottenere i capelli mossi senza usufruire del calore della piastra: non a caso è il metodo più raccomandato dalle nostre nonne.

Dividi la tua chioma umida e arrotolale intorno al bigodino dalla punta alla radice. Infine fissali con delle forcine e asciuga il tutto con phon e diffusore. Tieni presente che più piccolo è il bigodino più il riccio sarà definito: se sei alla ricerca di semplici onde utilizza un bigodino molto grande.

Capelli mossi senza piastra: Le trecce

Per ottenere delle onde naturali, che ricordano un po’ le beach waves, niente è più efficace che andare a letto con i capelli raccolti in trecce. A seconda dell’effetto che stai cercando puoi creare quante più trecce vuoi. Un consiglio: crea delle trecce abbastanza alte, per non ritrovarti con i capelli piatti fino alla nuca e mossi solo verso le punte.

Per definire e fare durare tutto il giorno le tue onde, una volta sveglia e dopo aver slegato le trecce, ammorbidisci un pochino di cera per capelli con le mani e, a testa in giù applicala sui capelli.

Capelli mossi senza piastra: Usa una fascia

Altro metodo semplicissimo per ottenere onde da Oscar è quello di indossare una fascia prima di andare a dormire: posizionala sulla fronte e, dopo aver diviso la chioma in ciocche più o meno grandi, arrotolale intorno alla fascia. Al mattino ti basterà lavorare le ciocche con un po’ di cera per avere boccoli perfetti.

Capelli mossi senza piastra: come ottenerli