Fare l’amore per la prima volta: qual è l’età giusta?

Fare l'amore per la prima volta è una tappa fondamentale nella vita. Da sempre si discute sull'età giusta per fare quest'esperienza

Fare l’amore per la prima volta è un’esperienza importante nella vita di ognuno. Eppure da recenti studi effettuati, sembra proprio che il 39% dei maschi e addirittura il 61% delle femmine reputi la loro prima volta davvero deludente. Perché accade questo? Nella maggioranza dei casi la colpa di tutto si può dare al fatto che quello scelto non era il momento giusto per fare l’amore per la prima volta. Esiste, quindi, un’età giusta per farlo? Sebbene siano in molti a domandarselo, sembra proprio che non esista una risposta certa in merito.

L’età media a cui gli adolescenti italiani si avvicinano al sesso e decidono di fare l’amore per la prima volta è, in Italia, attestata tra i 17 e i 19 anni. Si tratta, però, di un dato medio che non deve assolutamente rappresentare una risposta alla questione sull’età giusta. Serve semplicemente ad indicare come nel Bel Paese gli adolescenti non siano poi così tanto precoci come in altri Stati dove l’età media scende anche ai 15 anni. L’età giusta, prima di tutto, arriva in maniera soggettiva e deve sempre coincidere con il momento in cui ci si sente realmente pronti.

Prima di fare l’amore è importante attendere il completo sviluppo sessuale dal punto di vista fisico. In questa maniera il proprio corpo è davvero in grado di vivere al meglio quest’esperienza. L’età dello sviluppo arriva per le ragazze con il menarca (il primo ciclo) e per i ragazzi con lo spermarca (la prima eiaculazione). Questo sviluppo avviene mediamente prima nelle ragazze (tra i 10 e i 12 anni). Un po’ più tardi nei ragazzi (tra i 12 e i 13 anni). Questi segnali indicano l’inizio della completa maturità sessuale e quindi la capacità di riprodursi.

Ascoltare le esperienze degli altri è importante ma non deve assolutamente rappresentare qualcosa di determinante. Se gli amici hanno già provato l’emozione di fare l’amore per la prima volta non ci si deve assolutamente sentire sbagliati solo perché non lo si è ancora fatto. Giungere a questo appuntamento impreparati, infatti, equivarrebbe a rovinare un evento irripetibile. La verità assoluta, a questo punto, è una sola: essendo un’esperienza altamente soggettiva non esiste un’età giusta per fare sesso per la prima volta. Impossibile, quindi, stabilire un’età di riferiemento, in barba ad ogni tipo di media, perché tutto varia da persona a persona.

Fare l’amore per la prima volta: qual è l’età giust...