Parlare con un estraneo aumenta ogni giorno il tuo tasso di felicità. lo dice la scienza

Parlare con un estraneo in realtà potrebbe rivelarsi più che benefico per la propria salute, ecco cosa dice una recente ricerca in merito

Parlare con un estraneo non è affatto un aspetto da sottovalutare. Quante volte è capitato di sentirsi meglio e di buon umore dopo aver scambiato delle semplici chiacchiere con una persona a caso in determinate circostanze? Ebbene sì, questo piccolo e semplice confronto con un individuo sconosciuto potrebbe celare in realtà numerosi benefici per lo stato psicofisico di una persona. Allo stesso tempo però non è semplice riuscire a comunicare con tutti, in base ai tratti della propria personalità. A meno che non si tratti di un carattere estremamente estroverso, parlare con un estraneo potrebbe anche comportare molto disagio. Per evitare che ciò accada, si consiglia di mettere via il cellulare e le auricolari, evitare di mangiarsi le unghie o soffermarsi costantemente sugli annunci all’interno della metropolitana. Esistono numerose prove in grado di dimostrare che parlare con un estraneo potrebbe apportare numerosi vantaggi. Si tratta, infatti, di un aspetto che viene spesso sottovalutato. Generalmente, le persone tendono a chiudersi in se stesse, evitando il dialogo con il prossimo, soprattutto quando ci si alza con il piede sbagliato. Ma non è sempre così, poiché anche quella semplice chiacchierata potrebbe in realtà cambiare la propria giornata e trasmettere alcune emozioni.

Tuttavia, esistono anche delle persone che, al contrario, non possono fare a meno di scambiare quattro chiacchiere con il primo individuo che hanno davanti. Ciò non significa fermare tutti i passanti e instaurare un dialogo con loro, ma a volte basta semplicemente mostrarsi più socievoli per sentirsi in pace sia con se stessi che con gli altri. D’altronde, in alcuni casi, basta davvero poco per capire se davanti a sé si ha una persona veramente sincera. Non bisogna sottovalutare che da una semplice chiacchierata con uno sconosciuto potrebbe anche nascere una meravigliosa amicizia. E’ possibile, infatti, scoprire che quella persona ha tante cose in comune e si condividono le stesse idee. Un individuo che molto spesso viene reputato insignificante può diventare la persona più importante nella propria vita. Nonostante ciò, non tutti hanno il dialogo facile con il prossimo. Come fare dunque per alzarsi al mattino e mostrarsi più socievoli nei confronti degli altri? In realtà, sono sufficienti dei semplici ed utili accorgimenti per cambiare la propria vita in questi piccoli aspetti quotidiani.

Ad esempio, un recente studio rivela che le persone che in treno scambiano quattro chiacchiere tra di loro, hanno considerato il viaggio molto più gradevole ed interessante. Allo stesso modo, le persone introverse possono rifiutare l’invito ad una festa e non vogliono proprio saperne di partecipare. Ma se cambiano idea e partecipano all’evento si rendono conto di aver fatto la cosa migliore e di essersi divertiti più di quanto immaginassero. Parlare con un estraneo e chiacchierare è un buon modo per costruire dei legami tra le persone. Sottovalutare a lungo andare questo aspetto potrebbe far sentire un individuo solo e trascurato. Basta dunque un pizzico di buona volontà e tanta positività interiore per mostrarsi sempre sorridenti al prossimo. Ciò che è certo è che l’altra persona apprezzerà e ricambierà il vostro sorriso attraverso un dialogo interessante e genuino. Nonostante ciò, è anche vero che non sempre si sa cosa dire a qualcuno che non si conosce affatto. Non è possibile sapere chi si ha di fronte e quindi è davvero complicato riuscire a trovare il giusto approccio.

Trattare con le persone non è così facile come può sembrare, in quanto dipende anche da chi si ha di fronte. Si potrebbe tentare un semplice approccio che non spaventi l’altro individuo. Ad esempio commentare con gentilezza un vestito, un paio di scarpe o una borsa. La gentilezza è sempre la chiave per dare una buona impressione di sé. Quando due sconosciuti si incontrano possono “trasformarsi” da un momento all’altro e apparire come dei migliori amici che si conoscono da molto tempo. Se poi si tratta di più individui che iniziano a dialogare fra loro, questo fenomeno potrebbe apportare ancora più vantaggi. Da una chiacchiera si passa ad un discorso, da un discorso ad una confidenza e via dicendo. Ecco che si può instaurare in breve tempo un legame davvero speciale ed unico. Può capitare anche che parlare con un estraneo faccia sentire un individuo talmente a suo agio da confidarsi anche su aspetti della sua sfera personale. E quell’interlocutore sconosciuto si trasforma in poco tempo in un potenziale confidente. Basta poco, la propria presenza, quella di un estraneo e qualcosa da commentare per dare vita ad una conversazione interminabile. Parlare con un estraneo può rivelarsi anche utile per spostare la conversazione sulla propria vita quotidiana. Ignorare gli estranei dunque potrebbe essere uno sbaglio, in quanto a volte l’essere umano tende a preferire l’isolamento. Instaurare una connessione ed una sintonia con il prossimo potrebbe essere davvero costruttivo e allo stesso tempo potrebbe strappare un sorriso.

Parlare con un estraneo aumenta ogni giorno il tuo tasso di felicità....