Michele Merlo, il dolore della fidanzata Luna: “Grazie romantico ribelle”

Luna, fidanzata di Michele Merlo, rompe il silenzio e su Instagram racconta un amore grande e romantico, spezzato dal destino

Luna Shirin Rasia, fidanzata di Michele Merlo, racconta il suo dolore su Instagram dopo la morte del cantante, scomparso a causa di una emorragia cerebrale, causata da una leucemia fulminante. L’artista aveva solo 28 anni e aveva conquistato l’affetto del pubblico partecipando come concorrente ad Amici con il nome d’arte di Mike Bird.

Un destino crudele quello del cantante, scomparso troppo in fretta e all’improvviso dalla vita delle persone che amava. Fra loro Luna, una studentessa lontana dal mondo dello spettacolo che da qualche tempo era legata a Michele. I due convivevano e avevano adottato anche un cagnolino, Martino. Dopo un lungo silenzio, Luna Shirin Rasia ha deciso di raccontare su Instagram il suo legame con il cantante, ringraziandolo, attraverso alcuni scatti e le sue parole, per il tempo felice trascorso insieme.

“Grazie, grazie di tutto, per sempre nel mio cuore – ha scritto Luna -. Il destino ci ha fatti incontrare e come per magia ci ha fatto vivere momenti di amore puro, di gioia immensa in piccoli momenti e gesti, quelli che tanto amavamo. Ti ringrazio infinitamente per avermi fatto credere in me stessa e nell’amore. Non so quando e se sarò pronta a rituffarmi in questo mondo, ma ci riuscirò, te lo prometto cuore mio, perché la forza che mi hai dato tu nessun altro mai riuscirà a darmela. Vivrò a pieno la vita per me e per te, sarai sempre in tutti i miei momenti e pensieri. Ora smetti di sognare e vola tra le stelle e tuffati dentro al mare. Lulu”.

Nel frattempo i genitori di Michele Merlo non si danno pace. Il cantante infatti si era recato al pronto soccorso prima del malore che aveva causato un ricovero d’urgenza e l’operazione che, purtroppo, non è bastata a salvargli la vita. “Aveva un disco pronto, con un singolo appena registrato – ha raccontato il padre al Corsera -. Ha trascorso qualche giorno a Bassano con Luna, la sua fidanzata, poi erano tornati insieme sulle colline bolognesi […] Ora voglio sia fatta chiarezza. Michele era il nostro unico figlio, io e mia moglie abbiamo bisogno di sapere se tutto questo dolore si poteva evitare”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Michele Merlo, il dolore della fidanzata Luna: “Grazie romantico...