Tiziana Panella, perché non va in onda Tagadà: il messaggio su Twitter

"Tagadà", la trasmissione pomeridiana condotta da Tiziana Panella su La7, è stata sospesa per un sospetto Covid. L'annuncio su Twitter

Salta l’appuntamento quotidiano di Tagadà, la trasmissione condotta da Tiziana Panella su La7 da lunedì al venerdì a partire dalle 14.15. La puntata del 12 aprile non va in onda, a comunicarlo è l’emettente televisiva sulla sua pagina Twitter.

Nel messaggio su Twitter si legge: “Al fine di permettere i dovuti controlli sanitari, #La7 ha deciso a scopo precauzionale di non mandare in onda il consueto appuntamento con Tagadà di Tiziana Panella #tagadala7 #tagada”. Dunque, Tagadà non è stato trasmesso a causa di un sospetto Covid. L’annuncio ufficiale è arrivato al termine tg. Al suo posto è andato in onda uno speciale di Eden con Licia Colò.

Ancora non si sa se Tagadà potrà riprendere già da domani, per il momento dunque la sospensione è a tempo indefinito. Non è la prima volta che il programma si trova in difficoltà negli ultimi mesi.

Lo scorso febbraio Tiziana Panella era stata costretta a condurre da casa per due settimane, perché era entrata in contatto con una persona positiva. La conduttrice ha però potuto interrompere anticipatamente la quarantena. Lei stessa ha raccontato i dettagli della vicenda, una volta rientrata in studio: “Maria, la donna che lavora a casa mia era risultata positiva” ma “Due giorni fa abbiamo fatto il tampone molecolare di controllo a domicilio e scopriamo invece che siamo tutti negativi, quindi il tampone di Maria era un falso positivo. Questo mi ha consentito di tornare prima del previsto”.

A prendere il timone della trasmissione al posto della Panella, è stato Alessio Orsingher, che per altro in passato aveva già rivestito quel ruolo, e anche in questa occasione se l’è cavata alla grande, tanto che Tiziana ironicamente al momento del suo ritorno in studio ha voluto mettere in chiaro i ruoli.

Tiziana Panella non è stata l’unica a dover affrontare la conduzione a distanza o CAD, in perfetto parallelismo alla DAD. Tra i nomi noti che si sono trovati nella sua stessa condizione, citiamo Carlo Conti, Serena Bortone, Adriana Volpe.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tiziana Panella, perché non va in onda Tagadà: il messaggio su Twitt...