“Trauma troppo grande”. Paola Caruso, perché è stata ricoverata in ospedale

Paola Caruso è stata ricoverata in ospedale: il suo corpo non ha retto al trauma della malattia del figlio Michele, un dolore troppo grande

Un momento di enorme difficoltà per Paola Caruso, che è stata ricoverata in ospedale nella giornata del 3 gennaio. Su Instagram, la showgirl ha raccontato di recente il suo calvario, legato alla diagnosi del figlio Michele. La ex Bonas di Avanti un altro sta vivendo un periodo complesso, che alla fine l’ha fatta “crollare”: un mese difficoltoso, intervallato da attimi di gioia, ma anche dalla paura nei confronti della malattia del piccolo.

Paola Caruso ricoverata in ospedale: le parole su Instagram

La vita privata di Paola Caruso è stata enormemente travagliata. La scelta di crescere un figlio da sola, di sostenerlo ogni giorno, di esserci sempre. L’ex compagno, infatti, secondo quanto riportato da Fanpage, l’avrebbe abbandonata sin dalla gravidanza, e anche dopo la nascita del figlio Michele non è mai stato presente nella loro vita. Di recente, la Caruso ha anche parlato del trauma che ha vissuto, ovvero della scoperta della malattia del figlio.

“Dalla disgrazia di Michele non mi sono più ripresa”, ha scritto su Instagram, mostrando una foto in ospedale. “Il mio corpo ha avuto un trauma troppo grande. Ho cercato di essere forte per mio figlio che ha solo me. Ho passato un periodo troppo brutto, anzi il più brutto della mia vita e ancora continua. Ma sono umana e stavolta sono crollata”. Ha così rotto il silenzio dopo il post su Michele: in seguito aveva messo da parte nuovamente i social dopo un lungo periodo di stop.

Paola Caruso, cos’è successo al figlio Michele

La showgirl è sempre stata piuttosto attiva su Instagram, ma del resto è il suo lavoro. Tornando indietro nel tempo, tuttavia, ha pubblicato pochi scatti, fino a quando ha preferito chiudersi nel suo silenzio. I fan erano preoccupati a riguardo, e proprio lei ha deciso di rivelare il motivo per cui è stata lontana dai social.

“Ho deciso di fare questa storia a distanza di un mese. Molti mi chiedono dove sono andata, che fine ho fatto. Non sto più pubblicando e non sto più facendo attività sui miei social per una ragione molto importante. Eravamo a Sharm con mio figlio, siamo dovuti rientrare in Italia d’urgenza per una disgrazia che è successa a Michele. È un mese che facciamo accertamenti e terapie, e faremo molta terapia per tanto tempo”.

Le difficoltà di Paola Caruso

La showgirl non ha voluto aggiungere ulteriori dettagli alla vicenda, né sul figlio né su quanto è avvenuto a lei stessa in ospedale. Non è pertanto noto cosa sia accaduto a Michelino e contro quale malattia purtroppo si è ritrovato a combattere, ma appare invece chiara la grande preoccupazione della Caruso, che ha sempre dedicato la sua vita al piccolo.

Il piccolo Michele è nato dalla ex relazione con Francesco Caserta: purtroppo non hanno mantenuto dei buoni rapporti. Al momento la Caruso può contare sull’affetto e sull’amore di Francesco Zaffagnini, che abbiamo avuto modo di conoscere a Uomini e Donne. La speranza è di poter riuscire a stare bene a trovare le forze di sostenere il piccolo, oltre che di superare questo brutto periodo.