Rosanna Lambertucci racconta della figlia Angelica e il dolore del passato

A "Oggi è un altro giorno" Rosanna Lambertucci parla della figlia Angelica e del suo doloroso percorso per diventare madre

Rosanna Lambertucci ha regalato al pubblico di Oggi è un altro giorno un’intervista commossa e rivelatrice, tra una carriera costellata di grandi successi e alcuni drammi privati taciuti. Il suo è stato un gradito ritorno durante la diretta di giovedì 3 dicembre del contenitore pomeridiano di Rai1 condotto da Serena Bortone.

La Lambertucci nel 2014 ha vissuto uno dei momenti più difficili della sua vita. In quell’anno ha perso il marito Alberto Amodei, dal quale era separata ormai da tempo ma con cui aveva mantenuto un rapporto di reciproco affetto e rispetto. A legarli profondamente era l’amore incondizionato per la figlia Angelica, ed è proprio quando parla di lei che la voce della Lambertucci si spezza.

Visibilmente commossa, la conduttrice ha spiegato a Serena Bortone quanto la maternità sia stata un difficile e travagliato calvario. Un destino avverso sembrava non volesse concederle la gioia di diventare madre, ma l’arrivo di Angelica ha segnato una svolta fondamentale nella sua vita.

Angelica Amodei, oggi affermata giornalista, è nata dopo diversi aborti spontanei e dopo una figlia di nome Elisa, che ha smesso di vivere dopo appena tre giorni. Rosanna Lambertucci spiega alla Bortone che è proprio per questo motivo che si è avvicinata al mondo della salute. Così da quelli che sono stati a tutti gli effetti degli eventi terribili ha colto una chance, trovando la sua strada:

Da ragazza molto giovane ti sembra impossibile che esista la malattia, che esista il dolore. Vedere tanta gente che soffriva mi ha sensibilizzato in un momento della vita in cui sei monto recettivo. È diventato il mio scopo di vita, in fondo.

Un cambiamento radicale, considerato che come ha affermato lei stessa proviene da una famiglia di magistrati e aveva già iniziato gli studi di Giurisprudenza. Il desiderio dei genitori era che diventasse un affermato avvocato oppure un magistrato a sua volta, come il fratello Mauro.

La vita prende, però, delle pieghe inattese e Rosanna Lambertucci nel suo percorso ha capito che la medicina e la salute erano la sua vera vocazione. Da qui nasce il grande successo televisivo della conduttrice, ma anche divulgatrice scientifica e autrice televisiva.

Dal 1981 al 1997 ha condotto il programma Più sani e più belli, andato in onda prima su Rai2 e successivamente su Rai1. Una vera svolta per la televisione italiana dove per la prima volta si affrontavano temi come salute, mangiar sano, fitness, bellezza e cosmesi, anche grazie ai tanti ospiti specialisti e professionisti nel campo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rosanna Lambertucci racconta della figlia Angelica e il dolore del pas...