Elisa, il toccante messaggio su Instagram: la vittoria a Sanremo e il dolore per il papà

Elisa ha condiviso sui social un dolcissimo messaggio in cui ricorda il suo Festival di Sanremo, dedicando un pensiero anche al papà scomparso

Sono trascorsi ben 20 anni da quando, con la splendida canzone Luce (Tramonti a nord est), la voce inconfondibile di Elisa Toffoli aveva incantato tutti noi. L’artista, partecipando per la prima e ultima volta al Festival di Sanremo proprio in quell’edizione, aveva strappato una vittoria meritatissima. E oggi ha deciso di ricordare quegli istanti emozionanti con un lungo post su Instagram, raccontando dettagli inediti e commoventi.

“In un attimo sono passati vent’anni dalla mia vittoria a Sanremo nel 2001” – ha esordito Elisa sui social, a didascalia di un breve video che riprende il momento della premiazione annunciato da Raffaella Carrà (era lei, all’epoca, alla conduzione della 51esima edizione della kermesse canora) – “Avevo 23 anni, avevo fatto due album in inglese ed era la mia prima volta in italiano, e la canzone che avevo scritto parlava di una storia vissuta sulla mia pelle“.

Nonostante la grandissima gioia provata sul palco dell’Ariston, al quale si affacciava per la prima volta, Elisa stava vivendo un periodo piuttosto difficile. Suo padre, che si è poi spento nel 2015, aveva da poco avuto un ictus e si trovava in coma: “Non sapevo se al mio ritorno lo avrei rivisto, il nostro rapporto era sempre stato controverso e irrisolto, ma la sua condizione mi toccava profondamente”. E, per trovare la calma, l’artista ha rivelato di aver molto apprezzato lunghe corse sulla spiaggia, la mattina presto.

Nel suo lungo messaggio su Instagram, la splendida Elisa ha deciso di raccontare anche qualche aneddoto in più sul brano che le ha permesso di trionfare a Sanremo nel 2001: “Mi ero disegnata i vestiti che indossavo sul palco, tutti sempre e solo bianchi perché era il colore del lutto nella cultura cinese che in quel momento studiavo molto e rappresentava per me la fine della storia d’amore di cui parlavo nella canzone”.

Un’esperienza, la sua, che le ha dato grande forza e un immenso desiderio di continuare lungo la sua strada. Ma Elisa non ha mai più voluto fare ritorno su quel palco che tanto l’aveva osannata: “Sono tornata a casa con la consapevolezza di aver vissuto una cosa grande e irripetibile, anche per questo non sono mai più tornata in gara ma solo come ospite”.

Questi ricordi dolceamari riemergono in un momento davvero delicato: si è appena aperta la 71esima edizione del Festival di Sanremo, un evento che non ha precedenti nella storia a causa dell’emergenza sanitaria che stiamo ancora vivendo. Elisa ha deciso così, facendo un tuffo nel passato, di augurare buona fortuna a tutti i protagonisti di questo Festival straordinario: “Viva Sanremo e che vinca/no il/la/i migliore/i”.

Elisa Toffoli, il ricordo della sua vittoria a Sanremo 2001

Elisa Toffoli

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Elisa, il toccante messaggio su Instagram: la vittoria a Sanremo e il ...