Se ti innamori del tuo migliore amico: ecco cosa fare

Confessare tutto, anche a rischio di un rifiuto, o tacere per non compromettere l'amicizia? Alcuni consigli per uscire da una situazione che capita spesso a molte donne

Ami passare il tuo tempo con lui, gli confidi ogni segreto e ti senti a tuo agio in sua compagnia: insomma, è il tuo migliore amico, quello che sa come prenderti e riportare il sorriso sulle tue labbra quando sei triste. Eppure da un po’ di tempo hai notato che ciò che provi per lui non è solo un forte affetto, ma un sentimento più profondo. Come gestire la cosa?

Chiarisciti le idee
Prima di giungere a conclusioni affrettate e rischiare di mettere in crisi un’amicizia così solida, prova a chiederti: sono sicura di essere innamorata? Potrebbe trattarsi, infatti, di una infatuazione passeggera o di un po’ di confusione mentale. Quando avrai risposto alla domanda, potrai agire di conseguenza.

Diglielo
Se sei sicura di essere innamorata di lui e non riesci più a vivere il vostro rapporto come hai fatto finora, è il caso di confessarglielo. Infatti, se i tuoi sentimenti sono forti, non riuscirai facilmente a ignorarli e a far finta di nulla, in nome dell’amicizia. Non solo soffriresti, ma prima o poi non riusciresti più a nascondere l’evidenza: tanto vale sputare il rospo. Trova il coraggio e parlagli con il cuore in mano; in ogni caso, apprezzerà la tua sincerità.

Sii consapevole delle conseguenze
Hai deciso di confessargli il tuo amore? Bene, ma tieni in considerazione che lui potrebbe anche non ricambiare. Per lui potresti essere la sua amica più cara, ma niente di più. Tiene a mente questo particolare e sii pronta ad accettare un rifiuto che potrebbe compromettere la vostra amicizia. A ogni modo, se siete persone mature potreste anche superare la cosa e recuperare il vostro rapporto, magari con il tempo.

Se ti innamori del tuo migliore amico: ecco cosa fare