Libri da leggere per bambini di età diverse

Ecco i migliori libri da leggere per bambini di tutte le età: i più bei titoli per bambini di 6 anni, ma anche per lettori esperti

Il momento della buonanotte è molto complesso, nonché impegnativo, soprattutto per i bambini piccoli. Infatti, troppo spesso accade che siano ancora pieni di energia e che per nulla abbiano il desiderio di coricarsi e trascorrere una notte tranquilla. Mettere a letto i propri figli richiede molta pazienza ed è importante saperci fare.

Per loro non è mai ora di andare a nanna. Proprio per questa ragione, si tende a suddividere i genitori in due categorie ben precise: quelli che seguono una vera routine, per la quale si accompagnano i bambini a letto e si attende accanto a loro fino a quando si addormentano; e quelli che decidono di condividere con loro un momento completamente dedicato alla lettura di libri per i più piccoli ed infinite coccole. L’ascolto del libro della buonanotte non è fondamentale solo per cullare il bambino e farlo addormentare, ma anche per abituarlo alla lettura. Le fiabe per bambini stimolano la creatività degli stessi ed insegnano a sognare, sempre.

Libri per bambini: perché è importante la lettura sin dall’infanzia?

Leggere con i bambini, sin da piccoli, è il modo migliore per instaurare una forte connessione con loro, trasmettere il proprio affetto e stimolare, senz’altro, l’apprendimento. Mediante la lettura a voce, i piccoli vengono inevitabilmente esposti ad una serie di conoscenze che permettono loro di sviluppare le competenze base della prima educazione. Ovviamente, una lettura efficace, deve essere praticata con enorme costanza e deve trattare di argomenti che interessano al bambino, adatti alla sua età e ai suoi gusti, senza alcuna dimensione valutativa. In pochi sanno che, nei primi 6 anni di vita, i bambini sono in grado di imparare molto velocemente. Più velocemente di un qualsiasi altro momento della propria esistenza. La lettura ad alta voce porta alla nascita di nuovi legami cellulari e ciò si rivela fondamentale per una corretta acquisizione del processo stesso e per lo sviluppo di una vera e propria passione nei confronti di questa attività.

Senza ombra di dubbio, i bambini che pian piano familiarizzano con il mondo della lettura durante i primi anni di vita, ampliano implicitamente il proprio bagaglio di conoscenze, il quale produrrà inevitabilmente un’impennata nel progresso di apprendimento scolastico. Migliore, inoltre, è il vocabolario di cui possono disporre. È importante che, durante il momento di lettura, il bambino possa sfogliare le pagine del libro, osservare attentamente le immagini ed imparare a distinguere parole e colori; tutto questo può essere fatto con il supporto di un adulto. La lettura in età di infanzia incide fortemente anche sulle funzioni cognitive, quali attenzione, memoria, pianificazione: aiuta a ricordare i nomi e le caratteristiche dei protagonisti, ad imparare la successione degli eventi e sviluppare, seppur flebile, un senso critico.

I libri, poi, favoriscono anche l’abilità di riconoscere le proprie emozioni e quelle degli altri e a plasmarle in base alla propria creatività e personalità. Incisivo è anche lo sviluppo di empatia. In tenera età, la lettura, aiuta i bambini ad ampliare il proprio vocabolario, ad imparare la grammatica e le forme di sintassi corrette. Miglioramenti tangibili vi sono anche in ambito comunicativo: la produzione orale e scritta sarà sicuramente più complessa e ricca. La lettura ad alta voce di un libro per bambini permette ai piccoli di avere più chiara l’idea circa la corretta pronuncia di una parola e sviluppare maggiore consapevolezza. Leggere è molto importante e, abituare i bambini a farlo sin in tenera età, lo è molto di più. In questa classifica troverai i libri per bambini più adatti e perfetti per tutte le età. Per stimolare creatività, curiosità e fantasia nei più piccoli ci vuole così poco!

Libri per bambini dai 0 ai 3 anni

I libri per bambini da 0 a 3 anni in commercio sono davvero tantissimi. Vi è quasi l’imbarazzo della scelta, ma è importantissimo scegliere quelli più affini ai gusti dei più piccoli. Attraverso la lettura, infatti, è facile trasmettere la conoscenza, le emozioni e modi differenti di percepire la diversità ed il mondo in generale. In pochi sanno che i libri costituiscono un aiuto molto valido in condizioni particolarmente complesse come, per esempio, togliere il ciuccio o affrontare l’arrivo di un secondo bebè. Insomma, la scelta è sicuramente molto vasta, ma la cosa importante è dare un contributo reale al percorso di crescita del bambino.

A caccia dell’orso

A caccia dell’orso è il primo libro per bambini dai 0 ai 3 anni che proponiamo a tutte le mamme. Come si evince facilmente dal titolo, il volume racconta proprio di 5 ragazzi che decidono di andare a caccia di un orso. La narrazione si scandisce in una sorta di cantilena che si può facilmente cantare e si caratterizza per imprevisti e sorprese. I 5 giovani, una volta raggiunta la grotta in cui si trova l’orso, si ritrovano a dover scappare e correre più veloce della luce per non essere divorati. Un libro dal carattere adrenalinico che conta con rime ed assonanze interessanti.

Posso guardare nel tuo pannolino?

Tra le migliori letture per bambini vi è anche Posso guardare nel tuo pannolino? Un libro molto divertente, il cui protagonista è Topotto, un topolino davvero molto curioso. Infila il naso in ogni dove, persino nel pannolino dei suoi amici, tirandoglielo giù dopo aver controllato i loro bisogni. Molto semplicemente, Topotto, leva il suo pannolino completamente pulito mostrandolo a tutti i suoi compagni. Questi, sorpresi, si chiedono come faccia e lui, eroicamente, risponde che i bisogni li fa in un vasino.

Libri per bambini dai 3 ai 6 anni

Numerosi sono anche i libri per bambini dai 3 ai 6 anni, ma abbiamo selezionato i più divertenti. Uno dei momenti perfetti per leggere ai bambini un bel libro, è proprio la sera, prima di andare a letto. Potresti anche pensare di conservarli tutti in un bel portalibri e, ogni sera, proporne uno diverso ai tuoi bambini. Così non potranno mai annoiarsi. I libri pensati per questa età sono leggermente più elaborati e, molti di questi, aiutano a stimolare la memoria dei bambini.

I colori delle emozioni

I colori delle emozioni è il titolo di una bellissima lettura per bambini. Ha l’obiettivo di creare nei più piccoli una forte consapevolezza delle proprie emozioni e dei propri pensieri ed è disponibile anche in una curiosa variante tutta da colorare a proprio gusto.

Che rabbia!

Che rabbia! è un altro titolo pensato per i più piccoli, ma non troppo piccoli. La rabbia è un sentimento come tutti gli altri, che a volte può essere più o meno forte in base alla circostanza. Diventa però estremamente negativo nel momento in cui non si è in grado di gestirlo. Il protagonista di questa storia ha trascorso una giornata terribile, è molto arrabbiato e se la prende inevitabilmente con i genitori. Però, quando questa si trasforma in un orribile mostro rosso, si rende conto che questo sentimento può far davvero male. Questo volume ha l’obiettivo di insegnare ai più piccoli come controllare la rabbia e vedere sempre il lato positivo delle cose.

Libri per bambini dai 6 ai 9 anni

Leggere apre la mente di adulti e bambini e, se il tuo piccolo ormai sta crescendo e vorresti consigliarli un libro adatto alle sue capacità di lettura, ecco uno spunto molto utile delle migliori letture per bambini dai 6 ai 9 anni.

Il mistero manoscritto di Nostratopus

Il misterioso manoscritto di Nostratopus è una lettura davvero avvincente ed emozionante, perfetta per bambini che hanno già sviluppato le principali capacità di lettura e comprensione. Il protagonista è l’ormai celebre Geronimo Stilton alle prese con un’avventura davvero unica. Moltissime sono le illustrazioni colorate presenti all’interno del volume, interessante è lo stile di narrazione e, sicuramente, nel complesso il libro è perfettamente in grado di conquistare l’interesse di moltissimi bambini.

Favole al telefono

Favole al telefono è un classico della narrativa per bambini fino ai 9 anni. Un libro che tutti i bambini dovrebbero leggere almeno una volta, da tenere sullo scaffale della propria cameretta è ricchissimo di illustrazioni. Si tratta della raccolta di fiabe per bambini ed il protagonista è il ragionier Bianchi, un rappresentante di farmaci che viaggia per tutta Italia, tornando a casa solo la domenica.

Offerta

Pietro, la città sconosciuta e il gioco dei segnali stradali

Tra le più belle fiabe per bambini dai 6 ai 9 anni troviamo anche Pietro, la città sconosciuta e il gioco dei segnali stradali: un libro perfetto sia per bambini che bambine. È il giorno del compleanno di Pietro, un bambino dalla personalità vivace curiosa che lo porterà ad andare oltre il cancello blu, seppur la mamma gli avesse ordinato di non farlo. E Pietro sceglie di andare oltre, incamminandosi lungo quel sentiero pieno di bellissimi giochi insieme al fratellino Francesco.

Al termine del percorso, però, i due fratelli si imbattono in un luogo che non avevano mai visto prima, un luogo fatto di auto, strade, semafori e segnali stradali. Era proprio la città. Dall’altro lato della strada si poteva intravedere uno scivolo colorato: all’improvviso Pietro si ricorda del gioco dei segnali che gli aveva regalato il giorno prima la mamma. La luce rossa del semaforo significava “attenti!”, mentre il triangolo era simbolo di pericolo. Ma Francesco, il fratellino più piccolo, voleva a tutti costi raggiungere lo scivolo dall’altro lato della strada. Come si comporterà Pietro? Una fiaba per bambini da scoprire pagina dopo pagina.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Libri da leggere per bambini di età diverse