Gravidanza: 10 errori da non fare vuoi rimanere incinta

Ecco 10 errori da non fare se si vuole rimanere incinta e iniziare in breve tempo una gravidanza

Esistono alcuni errori che quasi tutte le coppie fanno quando tentano di avere un bambino. Ecco cosa non fare se si vuole rimanere incinta e iniziare in breve tempo una gravidanza.

10 errori da non fare se si vuole rimanere incinta

  1. Non fare abbastanza sesso – Alcune donne sono convinte che bastino pochi rapporti sessuali per riuscire a rimanere incinta. In realtà la questione è un po’ più complicata di così. Soprattutto nei giorni fertili infatti i rapporti dovrebbero essere frequenti e non dovrebbero trascorrere più di 5 giorni fra un rapporto e l’altro. Molte donne inoltre compiono l’errore di avere rapporti sessuali solamente quando credono di ovulare in base ai loro calcoli. In realtà l’ovulazione può subire delle variazioni, per questo è importante assicurarsi che il periodo sia quello giusto misurando la temperatura basale oppure osservando il muco cervicale.
  2. Fare troppo sesso – Al contrario diverse coppie credono che fare molto sesso sia positivo per una futura gravidanza. La quantità però non sempre è l’arma vincente per riuscire a rimanere incinta. Troppi rapporti sessuali infatti rischiano di rendere questo gesto meccanico, portando stanchezza e disinteresse nei giorni in cui la donna è fertile.
  3. Scegliere sempre la stessa posizione – Perché il concepimento vada a buon fine è importante che nella coppia non ci sia stress o ansia. Per questo è fondamentale che il rapporto sessuale sia anche un divertimento e non solo un dovere. Cambiare posizione spesso è la soluzione migliore.
  4. Dare la colpa a uno dei due partner se il bambino non arriva – Molto spesso quando si ha difficoltà a rimanere incinta si inizia a dare la colpa ad uno dei due partner, giudicato infertile. In questi casi in realtà è meglio chiedere consiglio ad un medico ed evitare che si creino inutili tensioni all’interno della coppia.
  5. Calcolare male l’ovulazione – Riuscire a calcolare l’ovulazione può risultare a volte difficile. Non sempre l’ovulazione si verifica 14 giorni dall’inizio del ciclo, a volte quest’ultimo può variare e verificarsi in un periodo diverso.
  6. Fare sesso solamente il giorno dell’ovulazione – Tante donne credono di poter rimanere incinta avendo rapporti sessuali solo il giorno dell’ovulazione. In realtà infatti l’ovulo, dopo essere stato emesso, può essere fecondato in un periodo che va fra le 12 e le 24 ore, per questo fare sesso i giorni prima dell’ovulazione aumenta la possibilità di rimanere incinta.
  7. Usare lubrificanti – I lubrificanti sono sconsigliati se si cerca una gravidanza, poiché diminuiscono la motilità degli spermatozoi, rendendo più difficile il raggiungimento dell’ovulo.
  8. Chiedere subito consiglio ad un medico esperto – Se si vuole avere un bambino sarebbe opportuno prima della gravidanza effettuare qualche controllo. Non è però necessario correre dallo specialista non appena si ha qualche problema nel concepimento. Questo infatti potrebbe solamente portare ad aumentare ansia e paura nella coppia.
  9. Aspettare prima di andare dallo specialista – Allo stesso modo non è necessario aspettare troppo prima di andare dallo specialista quando i problemi nel rimanere incinta persistono.
  10. Trascurare la propria salute – Quando si vuole una gravidanza è importante concentrarsi sulla propria salute, curando il peso e la dieta, abolendo fumo ed alcol, ma anche il consumo di farmaci che potrebbero influire sulla fertilità.
Gravidanza: 10 errori da non fare vuoi rimanere incinta
Gravidanza: 10 errori da non fare vuoi rimanere incinta