William ricorda Diana e rivela il suo rapporto difficile con la Scozia

William si lascia andare ai ricordi, parlando della madre Diana e del suo legame di amore e odio con la Scozia

Il legame del Principe William con la Scozia è molto più complesso di quel che potrebbe apparire. Ama le terre scozzesi, la gente, la cultura: ha rinnovato il suo enorme apprezzamento verso i suoi luoghi di pace, ma al contempo ha deciso di parlare di sé e di che cosa significhi davvero per lui, delle emozioni contrastanti che vive interiormente.

Ero a Balmoral quando mi è stato detto che mia madre era morta“, a parlare è stato William, durante il suo discorso di apertura all’Assemblea Generale della Chiesa di Scozia. “Ancora sotto shock, ho trovato rifugio prestando servizio nella parrocchia di Crathie Kirk quella stessa mattina”.

“Negli oscuri giorni di dolore che sono seguiti, ho trovato conforto nella campagna scozzese e negli spazi all’aperto”, ha elogiato la parte più bella del paese. Il legame della Regina Elisabetta con Balmoral è molto intenso, il suo luogo di tranquillità incontaminato. Per William, però, è sede di dolore, per Diana, e gioia, per Kate.

“Crescendo, ho visto mia nonna apprezzare ogni minuto trascorso qui, così come mio padre, che è sempre felice quando cammina tra le colline”. Le sue memorie legate alla Scozia vengono addolcite da un importante incontro: proprio qui, William ha conosciuto la sua Kate. Ambedue studiavano all’Università di St. Andrews ai tempi. Tra alti e bassi, la loro storia d’amore ha fatto sognare il mondo intero e il giorno delle loro nozze è stato un tripudio di favola e realtà. Hanno avuto anche tre magnifici figli: George, Charlotte e Louis.

“Il legame con la Scozia sarà sempre profondo, è incredibilmente importante per me e avrà sempre un posto speciale nel mio cuore”, la conclusione del discorso di William è un’altalena di emozioni, in cui il Principe ha scelto di svelarsi in modo inedito, forse per mostrare che anche lui è capace di sentimenti profondi.

Di recente, infatti, il Principe Harry si è messo a nudo, parlando di come ha affrontato la perdita della madre Diana. I due fratelli, nonostante oggi appaiano distanti, rimangono accomunati da un sentimento: l’amore e il ricordo di Diana. Ed è proprio quest’ultima che i due, alla fine, hanno deluso, scegliendo di non trovare un punto d’incontro dopo l’intervista di Meghan a Oprah.

“Bevevo molto alcool, tanto quanto se ne beve in una settimana. Non perché mi divertissi, ma perché cercavo di nascondere il dolore”. La confessione di Harry ha anche messo in cattiva luce la Famiglia Reale, accusandola di silenzi pesanti e di averlo abbandonato nel momento più difficile della sua intera vita.

Il viaggio in Scozia di Kate e William prevede un tour breve ma intenso, in cui si ritroveranno alla St. Andrews University. Inoltre, incontreranno anche i soccorritori del NHS, ovvero il servizio sanitario inglese. Tra confessioni e ricordi, l’omaggio di William a Diana non è passato inosservato: è sempre nei suoi pensieri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

William ricorda Diana e rivela il suo rapporto difficile con la Scozia