Linda Morselli e l’addio a Valentino Rossi: “L’ha voluto lui”

La modella racconta per la prima volta il motivo della crisi con il pilota della Yamaha. Ma forse per i due c'è ancora una speranza

valentino-rossi-linda-morselli-getty-1217

Linda Morselli e Valentino Rossi – Fonte Getty Images

Per la prima volta Linda Morselli parla dell’addio a Valentino Rossi  (ecco le coppie vip che si sono lasciate ultimamente) e prova a spiegare i motivi della crisi con il pilota della Yamaha. Nelle sue parole non c’è risentimento, ma forse un po’ di sconforto per una storia d’amore durata quattro anni e interrotta per volontà solo di lui.

Infatti, alla domanda sul perché tutto sia finito, la Morselli ha risposto:

Questa domanda dovrebbe farla a lui. La decisione è arrivata dopo un periodo difficile e delicato, soprattutto per Valentino. Ha contato la sua voglia di potersi concentrare su questa sfida, andarsi a riprendere il titolo che gli spetta. Si vede che doveva andare così (…) Detto questo, una parte di me lo ama ancora e lo amerà per sempre.

Dunque, Linda è ancora innamorata di Valentino per sua stessa ammissione. E a Vanity Fair ha confessato:

Non c’erano segnali di crisi.  Ci siamo trovati di fronte a un ostacolo che avremmo dovuto superare e invece la decisione, più sua a dire il vero, è stata quella di andare avanti ma su strade diverse.

Davvero tanta amarezza nelle parole della Morselli che sottolinea come il motivo della rottura non sia stata la gelosia, contrariamente a quanto hanno scritto i rotocalchi:

La gelosia fa parte dell’amore ma non deve diventare un’ossessione. Valentino poi è solare, vuole stare tranquillo e non avrebbe mai sopportato una donna che gli fa problemi. Certo, i giornali hanno scritto di tutto. Per quanto siamo stati attenti alla privacy, hanno comunque provato a mettere zizzania tra noi.

La modella ha poi parole dure contro la stampa che dopo la fine della love story si è scatenata, affibbiando nuove fidanzate al campione della motoGp:

Ci eravamo lasciati da pochi giorni, vivevo un momento delicato e mi ha dato molto fastidio: capisco che lui sia famoso ma ci vorrebbe un po’ più di rispetto, siamo prima di tutto due ragazzi che si sono voluti bene.

L’incontro tra Valentino e Linda avvenne cinque anni fa, quando lei posando per un servizio della Gazzetta dello Sport, rispose a un questionario in cui indicò Rossi come suo campione sportivo preferito. Lui allora cercò il suo numero e la chiamò per ringraziarla. Da lì è cominciato tutto. Negli anni successivi Linda ha confessato di aver cercato di mantenere una certa dipendenza

Perché non volevo annullarmi in lui, non è facile se stai con Valentino Rossi. Alcune rinunce professionali sono state una mia scelta, non le rinnego. Sono stati quattro anni stupendi, in cui spesso ho viaggiato con lui per seguirlo nelle gare, soprattutto in Europa. Abbiamo sempre protetto la nostra privacy perché volevamo difendere l’amore da tutto quello che poteva intaccarlo.

E adesso? Una speranza di rimettere insieme i cocci c’è, magari fra qualche mese a campionato finito:

Con Vale ci continuiamo a sentire, abbiamo un buon rapporto. E chi vivrà vedrà. Stare separati potrebbe essere un’occasione per migliorarci tutti e due.

Linda Morselli e l’addio a Valentino Rossi: “L’ha vo...