Che fine ha fatto Quantico

Quantico: la serie tv è pronta a lanciare l'arrivo della seconda stagione, dove a regnare questa volta non sarà il caos, a confermarlo è l'ideatore Joshua Safran

Quantico è un telefilm che ha riscosso un enorme successo in un arco di tempo davvero breve. Il suo creatore Joshua Safran, noto produttore del telefilm Gossip Girl, ha voluto rilasciare delle anticipazioni riguardo la nuova stagione. In seguito all’episodio 1×22 “Yes”, sono in molti a chiedersi cosa bisogna aspettarsi dalla seconda stagione. Dopo ben 22 puntate di suspance e tensioni, non sono mancate anche alcune conferme che hanno lasciato di stucco il pubblico. La prima stagione di Quantico è dunque terminata con l’episodio “Yes” che è stato trasmesso negli Stati Uniti il 15 maggio.

Tra le vicende più eclatanti relative al finale della prima stagione di Quantico spicca sicuramente la morte del terrorista Liam, pianificata da Alex e Ryan. Allo stesso modo spicca anche la morte di Simon, il quale ha voluto sacrificarsi per tutelare tutti dalla bomba lasciata da Liam. Vi è anche la proposta fatta ad Alex, ovvero quella di entrare a far parte della CIA. Ma ciò che ha stupito i telespettatori più di tutto nella serie tv è stata sicuramente la complicità della senatrice Claire Haase negli atti terroristici.

Nonostante non sia ancora chiaro se Alex sarà favorevole all’offerta di entrare a far parte della CIA, il titolo della puntata “Yes” potrebbe lanciare qualche indizio, ovvero che l’agente accetterà la proposta. Ecco dunque quali sono i numerosi dubbi che emergono dal finale della prima stagione, per cui adesso si attende con impazienza l’attesissima seconda stagione. Ma l’ideatore e showrunner Joshua Safran non ha perso occasione a rivelare alcune informazioni. Innanzitutto, sono in corso delle vere e proprie trattative per la partecipazione di Marcia Cross anche nella prossima stagione di Quantico.

Allo stesso modo però lo showrunner chiarisce che non vi sono ancora delle conferme per questa serie tv, tra le migliori in arrivo. Inoltre, l’ideatore ha rivelato che la prossima stagione del telefilm sarà meno burrascosa rispetto la prima. Safran spiega che gli avvenimenti si svilupperanno in maniera più discreta e cauta, anche se non mancheranno comunque i colpi di scena. Mentre nella prima stagione tutto avviene in modo rapido e veloce, nella prossima le vicende si svolgeranno in maniera del tutto graduale. Safran ha anche rivelato che gli svolgimenti della seconda stagione si baseranno sempre su un insieme di momenti del presente misti a flashback del passato.

Che fine ha fatto Quantico