Come conservare le zucchine

Consigli e idee su come conservare le zucchine, verdure dal sapore delicato, ideali per la preparazione di antipasti, primi piatti o deliziosi contorni

Ecco come conservare le zucchine ora che si avvicina il loro periodo di massima produzione. Sia che le avete nel vostro orto, sia che le avete acquistate in grandi quantità al mercato, le zucchine possono essere conservate in diversi modi. Si consiglia di procedere alla loro conservazione non appena colte, o comunque appena acquistate; cercate di scegliere gli esemplari con consistenza soda e non troppo grandi. I modi più indicati per conservarle sono: sott’olio, essiccate, grigliate e surgelate.

Come conservare le zucchine sott’olio. Per 1 kg di zucchine, occorrono circa 2 litri di aceto, un mazzetto di prezzemolo, 4 spicchi d’aglio e olio extravergine d’oliva q.b, sale. Preparazione: lavate e asciugate le zucchine; eliminate le estremità e tagliatele a cubetti o a fette. In una pentola, portate a ebollizione l’aceto cui avrete aggiunto un cucchiaino di sale. Appena inizia a bollire, unite le zucchine e fate cuocere per 5-6 minuti; scolatele e mettetele ad asciugare sopra ad un canovaccio pulito.

Tritate finemente il prezzemolo e l’aglio e tenete da parte. Prendete un barattolo sterilizzato e alternate strati di zucchina, con uno strato di prezzemolo e aglio; unite poco per volta anche l’olio d’oliva. Una volta riempito il barattolo, ultimate con l’olio d’oliva, richiudete e fate sterilizzare il barattolo in acqua bollente per una mezz’ora circa.
Come conservare le zucchine grigliate. Lavate, asciugate e tagliate le zucchine a fette. Disponetele sopra la piastra e grigliatele. Fate raffreddare e mettete a congelare senza sovrapporle.

Come conservare le zucchine congelandole. Lavatele e asciugatele; tagliatele a rondelle o a cubetti, mettetele sopra un vassoio e fate congelare le zucchine in freezer per alcune ore. Una volta pronte, riempite dei sacchetti e conservate nel congelatore. Infine, come conservare le zucchine, essiccandole. Dopo averle lavate e asciugate, tagliatele a fettine sottili di circa mezzo centimetro. Disponetele su una griglia e fatele essiccare al sole in un luogo arieggiato; rigiratele spesso e la sera, portatele dentro casa. Le zucchine impiegheranno circa una settimana ad essiccarsi. Una volta pronte, potete conservarle dentro ad un barattolo o dentro una busta di carta. Prima di adoperarle, fatele rinvenire nell’acqua.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come conservare le zucchine