Come scegliere un climatizzatore efficiente

I consigli per avere bollette basse e casa accogliente, fresca d’estate e tiepida d’inverno

Ci troviamo ancora nel pieno dell’inverno: a volte, guardando fuori dalla finestra, non possiamo neanche ricordarci com’era la calura estiva. Tuttavia, è solo questione di tempo prima che il freddo lasci spazio ai climi più estivi, e in men che non si dica ci ritroveremo a bere limonata fresca in giardino.
Per accogliere il caldo estivo in maniera smart e per affrontare il freddo invernale senza spifferi, abbiamo bisogno di un sistema di climatizzazione della casa e, soprattutto, delle giuste informazioni per operare una scelta più consapevole. Una delle cose di cui dobbiamo assolutamente tenere conto è proprio il risparmio energetico. L’aria condizionata può salvare la nostra estate – e soprattutto le lunghe notti afose – ma il rovescio della medaglia potrebbe manifestarsi quando riceviamo la prima bolletta.

Scegliere un condizionatore ad alto coefficiente energetico
Per un risparmio concreto in bolletta non c’è bisogno di essere esperti elettricisti o tecnici. Prima di andare ad acquistare un climatizzatore, dobbiamo prestare attenzione a due particolari valori che ci permettono di capire se il nostro nuovo climatizzatore lavora ad alto regime senza avere un impatto gravoso sull’ambiente e sui consumi:

Coefficiente SCOP: il coefficiente stagionale di prestazione (Seasonal Coefficient of Performance) per il caldo
SEER: il rapporto stagionale di efficienza energetica (Season Energy Efficiency Ratio) per il freddo

Queste due diciture sono presenti su tutt i climatizzatori di qualità e presentano un valore che si misura in lettere, dal più basso (G) al più alto (A+++). Più i valori sono alti più la bolletta sarà gentile con il nostro portafoglio. Un ottimo compromesso di performance e prezzo lo troviamo con i climi A++, come quelli Ariel Energia, perfetti per stare bene in casa senza il tarlo della bollette e senza spendere troppo per l’acquisto del sistema. In più acquistare un climatizzatore con pompa di calore Ariel Energia, che integri o sostituisca in inverno l’impianto di riscaldamento esistente e rinfreschi in estate, dà diritto alla detrazione fiscale del 50% sull’importo totale. Il bonus condizionatori, anche per l’anno 2018, risulta essere quindi un importante alleato che si traduce in un grande risparmio oltre che una temperatura sempre confortevole a casa o in ufficio.

Negli ultimi tempi i sistemi di climatizzazione sono diventati ancora più smart, e possono addirittura essere regolati  a distanza, attraverso un’App scaricabile su smartphone o tablet

Obiettivo: risparmio energetico
Verificare il coefficiente energetico è il primo passo verso una scelta intelligente e adatta alle nostre esigenze. Un altro favore da tenere in considerazione è quello riguardante l’umidità. In alcune zone dell’Italia un buon climatizzatore può fare la differenza tra una notte insonne e una di riposo tonificante. Ecco perché è fondamentale assicurarsi che il nostro condizionatore mantenga un clima deumidificato e, al tempo stesso, una temperatura costante all’interno della casa. Il climatizzatore, se scelto bene, potrebbe dunque essere un alleato insostituibile che ci assicura una bolletta bassa. Oltre ai coefficienti energetici smart, alla possibilità di regolare la temperatura da remoto attraverso l’App e il controllo dell’umidità, che cosa possiamo fare per rendere la nostra casa a prova di bolletta? Innanzitutto, è consigliabile studiare la posizione del climatizzatore all’interno della casa e analizzare la presenza di eventuali spifferi, che vanno sistemati quanto prima per evitare dispersioni inutili e svantaggiose. Una volta scelto il modello di climatizzatore, che per potenza meglio si adatta alle dimensione dell’ambiente in cui viene collocato, non bisogna mai esagerare nella richiesta di freddo o di caldo, soprattutto quando non è necessario. Infatti cercare di avere temperature troppo basse in estate o eccessivamente alte d’inverno è controproducente anche per la salute, poiché il nostro corpo risente e reagisce ai bruschi cambi di temperatura ammalandosi.

Per maggiori informazioni visita il sito arielenergia.it

Sponsored by Ariel Energia

Come scegliere un climatizzatore efficiente