5 trucchi per applicare il fondotinta di cui non sapevi di avere bisogno

Applicare il fondotinta non è certo difficile, ma per rendere la base viso perfetta, naturale ed effetto seconda pelle prova questi 5 trucchi facili

Foto di Camilla Cantini

Camilla Cantini

Makeup artist e Beauty Editor

Makeup artist, beauty editor e content creator, dopo una laurea in lingue, un blog personale e un diploma da truccatrice, comincia a lavorare sui social come creator, per gli shooting di moda come makeup artist e a scrivere di bellezza e tendenze per diverse testate online.

No, oggi non vogliamo spiegarti come applicare il fondotinta, perché quello probabilmente già lo sai e, soprattutto, non è poi così difficile. Ma se vuoi una base viso perfetta, coprente ma impercettibile, che non faccia spessore ed effetto cerone, che duri tutto il giorno e che ricrei un effetto seconda pelle andando però a perfezionarla, questi 5 trucchi per applicare il fondotinta ti serviranno per ottenerla.

ragazza bionda mettere fondotinta

Lo spray fissante usalo, ma non solo a fine trucco

Tante volte avrai sentito parlare di spray fissante o di acqua termale da vaporizzare a fine trucco, come ultimo step finale per sigillarlo e farlo durare più a lungo. È vero che questo è, soprattutto per lo spray fissante, l’utilizzo più diffuso, ma se vuoi che la tua base viso sia perfetta ed impeccabile, prova ad usarlo anche prima e durante il trucco, praticamente vaporizzalo ad ogni step. Una volta detersa la pelle vaporizza lo spray fissante o l’acqua termale sul viso pulito, applica il siero, la crema o i prodotti che abitualmente usi per la tua skincare ruotine poi vaporizza lo spray fissante. In questo modo non solo darai un boost di idratazione in più alla pelle ma andrai a sigillare questa idratazione affinché non venga persa durante il giorno. Se scegli uno spray fissante opacizzante, poi, andrai fin da subito ad eliminare la patina untuosa e aiuterai a riequilibrare la produzione di sebo, step essenziale quindi per chi tende a lucidarsi velocemente. La pelle sarà così levigata e pronta alla stesura del fondotinta, che durerà più a lungo.

fondotinta naturale base viso naturale

Una volta steso il fondotinta, prima di applicare la cipria, vaporizza di nuovo lo spray fissante. Ne basta poco, ma quel poco andrà a sigillare ogni strato della tua base viso facendo il modo che aderisca al meglio alla pelle, fondendo ogni strato di prodotto con il precedente e aumentandone non solo la resa, più naturale e uniforme, ma anche la durata. Applica adesso la cipria nella zona T o dove preferisci e solo adesso, come ultimo step, vaporizza lo spray fissante per eliminare l’effetto leggermente polveroso della cipria, facendo in modo che ogni passaggio della base viso sia uniformato perfettamente al precedente.

tipologia fondotinta

Il trucco per una base viso idratante e effetto seconda pelle ma coprente

Tra tutti i trucchi per applicare il fondotinta forse questo è quello che ti farà innamorare e che non lascerai più, specie per realizzare il tuo makeup al mattino. Se non ami applicare il fondotinta per l’effetto finto sul viso, se prediligi le basi viso leggere ma al tempo stesso vuoi uniformare la pelle, se sei fan del no makeup makeup, ovvero del trucco che c’è e non si vede o se desideri un effetto “second skin”, ovvero come una seconda pelle e quasi impercettibile ad occhio nudo, ciò che ti serve è un siero viso.

ragazza bionda lentiggini applica siero viso

Per questo escamotage ti servirà un siero leggero e fluido, a rapido assorbimento, possibilmente un siero idratante che non abbia una composizione degli ingredienti troppo ricca e, tassativamente, che non contenga oli. Andrà benissimo del semplice acido ialuronico o un siero energizzante e tonificante. Stendi poco fondotinta sulla mano e aggiungi qualche goccia di siero, miscela e applica con le dita o con un pennello, poi ammira la magia.

Il siero permette al fondotinta di fondersi perfettamente alla pelle, così facendo i pigmenti andranno a correggere discromie, rossori e a uniformare il colorito ma la formula del prodotto non rimarrà in superficie. Risultato? Una base viso leggerissima ma coprente, non sembrerà neanche che tu abbia applicato il fondotinta da quanto sembrerà naturale. Ovviamente è un trucco utile con fondotinta più corposi o fluidi coprenti, mentre se utilizzi già una crema colorata o un fondotinta in siero non avrai bisogno di questo step.

ragazza curry pelle diafana pelle liscia

Il pennello da cipria è il tool definitivo per stendere il fondotinta

Hai presente il famoso effetto cosiddetto “airbrushed” ovvero come se avessi applicato il fondotinta con un aerografo? Il fondotinta risulta quasi impercettibile tanto la formula è sottile e si fonde con la pelle. Se vuoi ricreare questo effetto senza aerografo e con prodotti che già hai a casa, prova ad applicare il fondotinta con un pennello da cipria. Sì, hai sentito bene, ma non un pennello da cipria qualunque. Per questa tecnica lasciamo da parte i pennelli grossi e molto tondi, serve un pennello da cipria più piccolo e compatto, più piatto.

Applicare il fondotinta con un pennello compatto consente di ottenere una coprenza maggiore ma si rende necessario anche utilizzare più prodotto, perché non avendo setole morbide e lunghe, il prodotto va tamponato e non trascinato, come invece occorre fare per applicare il fondotinta con un pennello da cipria. Noterai infatti che con questo metodo di applicazione il fondotinta si fonde perfettamente alla pelle, uniformandosi all’incarnato e uniformandone il colorito, senza che sia visibile. 

donna matura trucco naturale pennello cipria

Less is more: molto meglio procedere per gradi

Altro trucco per applicare il fondotinta in maniera perfetta, importante da tenere a mente e tanto banale quanto efficace, è quello di procedere per gradi. “Less is More”, come diceva Coco Chanel, ancora una volta risulta un motto efficace e da non dimenticare. Non c’è necessità di utilizzare tanto fondotinta o, qualora ce ne fosse, si può sempre fare una seconda applicazione. Preleva poco prodotto e poggialo sul dorso della mano, poi preleva una punta di fondotinta con il pennello, le dita o la spugnetta e comincia a stenderlo dal centro del viso verso l’esterno. 

In questo modo eviterai di buttare e sprecare fondotinta o di volerlo applicare a tutti i costi tutto sul viso perché altrimenti dovrai buttarlo. Finisci prima tutto quel poco che hai sulla mano, lavoralo bene sul viso e solo allora decidi se applicarne un altro po’, solo dove serve. In questo modo la tua base viso risulterà leggera, effetto seconda pelle, senza accumulo di prodotti o effetto cerone.

fondotinta applicazione

Non importa come lo applichi: questo è l’ultimo step prima della cipria

Che tu applichi il fondotinta con le dita, con un pennello o con una spugnetta, questo step è imprescindibile per una base viso perfetta, levigata e soprattutto non pesante. Una volta steso il fondotinta con il tuo metodo di applicazione preferito, prendi una blender appena inumidita, non deve essere troppo bagnata, che utilizzerai solo per questo step (quindi non può essere quella  con cui hai applicato il fondotinta). Picchiettala e tamponala su tutto il viso per eliminare le striature del pennello, zone in cui si intravede qualche ditata e per eliminare ogni eccesso di prodotto accumulato. 

ragazza applica fondotinta beauty blender

La pelle, infatti, non riesce ad assorbire più di un tot di fondotinta, che rimanendo in superficie si ossida o si accumula nei pori, nelle pieghe naturali del volto e nelle rughette. Passare una spugnetta quindi non solo rimuove striature date dal metodo di applicazione, ma elimina anche l’eccesso che con il passare delle ore andrebbe ad accumularsi, creare grumi, separarsi dal resto della base viso e creare lucidità e untuosità.

ragazza asiatica applica fondotinta spugnetta