Chi era Salvatore, il fratello di Pino Daniele

A pochi anni dalla scomparsa di Pino Daniele, viene a mancare il fratello Salvatore: i due sono uniti da un tragico destino.

Ancora un doloroso lutto colpisce la famiglia di Pino Daniele. È infatti venuto a mancare Salvatore, il fratello minore al quale il cantautore era profondamente affezionato e che ha prestato il volto a uno dei primi lavori pubblicati dall’artista.

Salvatore Daniele, che aveva solo 56 anni quando è stato colpito da un malessere fatale, resterà indelebile nella memoria dei fan più affezionati di Pino. Non solo per il legame affettivo e familiare che lo teneva inevitabilmente unito al cantautore, con il quale è cresciuto in Via San Giovanni Maggiore Pignatelli nel centro storico di Napoli, o per l’innegabile somiglianza tra i due, ma anche perché protagonista del primo dei tantissimi album pubblicati.

Si tratta di ‘Terra Mia’, lavoro uscito nel 1977, che è tra i più amati e acclamati e che contiene anche la famosissima canzone ‘Napul’è’, cantata da generazione dopo generazione e simbolo di una città che ha fatto da sfondo all’infanzia dei fratelli Daniele. Sulla copertina c’è anche lui, Salvatore, poco più che un bambino, ritratto in un bellissimo disegno in bianco e nero.

Come il fratello, ha dimostrato di amare profondamente la sua città e, dopo la scomparsa del cantautore, nonostante la sua riservatezza, ha sempre cercato di tenere in vita la sua memoria raccontando aneddoti del passato.

E quello che sembra unirli, è anche un tragico destino. Il mondo della musica, e non solo, ha dovuto dire addio a Pino Daniele nel gennaio 2015 che, affetto da tempo da seri problemi cardiaci, è stato colpito da un infarto a 60 anni mentre si trovava nella sua abitazione a Orbetello, in Toscana. Inutili sono stati i soccorsi e la corsa in ospedale. Un dolore immenso per la sua famiglia e per i numerosi fan sparsi in tutto il mondo.

E proprio come il fratello, anche Salvatore soffriva delle stesse patologie cardiache del compositore e musicista napoletano. Stando a quanto riportato da Il Mattino, sarebbe stato ritrovato senza vita proprio nell’appartamento dove è cresciuto in Via San Giovanni Maggiore Pignatelli con Pino e gli altri familiari. Era lì, infatti, che abitava dopo la morte della madre.

Alla famiglia Daniele, così, tornano a stringersi tutti i fan e i colleghi che, solo pochi anni fa, hanno pianto la scomparsa di Pino e che ora ricordano Salvatore, fratello affettuoso e volto indimenticabile del primo lavoro del cantautore, ‘Terra Mia’.

Salvatore Daniele

Salvatore, fratello di Pino Daniele, scomparso a 56 anni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi era Salvatore, il fratello di Pino Daniele