“Dolore e stanchezza si fanno sentire”. Giorgia Soleri balla contro il “male” su Instagram

Giorgia Soleri ha condiviso una preziosa lezione su Instagram: nonostante il dolore e la stanchezza, ha ballato contro il "male" che pervade il suo corpo

Giorgia Soleri ha sempre parlato molto apertamente della malattia, dei dolori e delle sofferenze contro cui ha lottato per tanti anni. Nell’ultimo periodo, ha ammesso che la stanchezza è tornata in modo “prepotente e distruttivo”. Lo ha fatto scrivendo un lungo post su Instagram, che ci è di grande ispirazione, non solo per le sue parole, ma per gli scatti a corredo della didascalia, dove la vediamo “ballare contro il male”. Foto evocative e suggestive che ci ricordano che aggrapparsi alla vita serve – e aiuta sempre.

Giorgia Soleri, il ballo contro la malattia su Instagram

Non è facile, non è per nulla semplice alzarsi in piedi contro la malattia, soprattutto quando pervade il corpo e lo avvizzisce. Perché ci sono dei momenti in cui il dolore è così tanto che vorremmo spegnerlo, spegnere tutto, fermi sul letto, trascinandoci in un vortice di pensieri. Questa è una delle tante battaglie di Giorgia Soleri, che ha voluto condividere su Instagram alcuni scatti a dir poco potenti.

La possiamo vedere ballare contro il male, il dolore, la malattia. Soprattutto, la possiamo ammirare in un vero e proprio inno alla vita, nonostante tutto. “Dolore e stanchezza fisica si fanno sentire in maniera prepotente e distruttiva, ed è difficile rimanere a fuoco quando il male che prova il tuo corpo è così presente, totalizzante, drenante”.

Il suo segreto? Allenarsi alla gratitudine: l’accettazione del dolore

Trattamenti, cure, medicine, farmaci. Di fronte al dolore, ci sono tanti modi per alleviare quel che sentiamo. Ma c’è anche di più: piccoli segreti per rendere migliore la vita, per superare ogni giorno. “Cerco di allenarmi alla gratitudine, alla gentilezza, al bello che il mondo ci offre”. E, senza falsa modestia, Giorgia Soleri ha ammesso di essere fortunata e privilegiata, per avere realizzato i suoi sogni, per la famiglia che non l’ha mai abbandonata.

Perché non è sola, e ha al proprio fianco chi la ama e la supporta in ogni momento. “Il dolore continua a essere una parte della mia vita. Ma di una vita meravigliosa che mi rende immensamente felice”. C’è anche un sottofondo di accettazione nelle sue parole: sì, sofferenza, ma anche profonda gratitudine per la sua esistenza, da cui possiamo imparare molto.

Il pensiero speciale a Damiano David di Giorgia Soleri

Oltre ad avere incluso la famiglia e gli amici nel suo messaggio, non è mancato quel ringraziamento sotteso verso il compagno, “che è un amico, un confidente, una bussola, una persona incredibile“. Parole d’amore che non possono non emozionare, perché, del resto, per superare i giorni difficili a volte abbiamo anche bisogno di riconoscere che siamo frangibili, e che non c’è niente di male nel chiedere aiuto e nello stringere la mano di chi ci è vicino.

“Quindi, signorina, balla, balla nonostante il tuo corpo malato, balla finché le gambe non cedono e ti si blocca il respiro. Balla, e ringrazia il mondo per la bellezza con cui ha riempito la tua esistenza“. Ha concluso così il suo post su Instagram, condividendo una vera e propria lezione: anche durante la tempesta, non dimentichiamo che possiamo farcela.