GF15: perché Luigi Mario Favoloso è stato squalificato

Dopo l'incontro drammatico con Nina Moric, Luigi Mario Favoloso è stato squalificato dal GF15: ecco perché

Luigi Mario Favoloso è stato squalificato dal Grande Fratello 15 a causa di una frase sessista.

Dopo Baye Dame, anche l’imprenditore napoletano è stato eliminato dal reality per via del suo comportamento scorretto nei confronti delle donne. L’ultima puntata del GF15 non è stata affatto semplice per Luigi Mario Favoloso, che dopo il durissimo incontro con Nina Moric – che ha confessato in diretta di aver perso il figlio che aspettava dall’imprenditore -, è stato costretto ad abbandonare la casa.

A svelarlo Barbara D’Urso che, visibilmente infastidita, ha letto un comunicato ufficiale con cui la produzione squalificava Luigi Mario Favoloso. Il motivo? Una frase sessista scritta sulla sua maglietta, durante uno sfogo avvenuto nel corso della notte, in cui il concorrente avrebbe perso la testa a causa della mancanza di sigarette.

“Voi sapete che quest’anno la diretta televisiva si ferma alle 2 di notte per 8 ore – ha spiegato Barbara D’Urso parlando con i gieffini -. Nella notte non ci sono le telecamere, ma c’è un presidio. Una notte alle 4 è successa una cosa che a me e al GF non è piaciuta. Noi avremmo potuto non dirvelo – ha aggiunto -, ma io ho un patto di onestà e quindi abbiamo deciso di dirvelo e di applicare un provvedimento disciplinare”.

“Io vi chiedo di non ripetere ciò che avete detto – ha chiarito la conduttrice, svelando cosa è accaduto -. Alle 4 di notte, Luigi durante una sua protesta con il GF per quanto riguarda le sigarette ha preso una maglietta bianca e con un rossetto ha fatto una orrenda scritta sessista, ha indossato questa maglietta, qualcuno l’ha vista, so che ti sei pentito, ma è troppo tardi. Sei già stato richiamato due volte – ha concluso -, questa terza volta è più terribile, io vieto di ripetere. Non sopporto una scritta sessista. Quindi il GF insieme a me ha deciso di prendere un provvedimento. Luigi sei ufficialmente squalificato dal gioco”.

Luigi Mario Favoloso ha quindi varcato la porta rossa, raggiungendo lo studio. “Mi dispiace aver dimostrato una parte di me che non esiste – si è giustificato parlando con Barbara D’Urso -, ma sai, è un contesto dove sei ripreso 24 ore su 24, ho fatto tante cose buone, ma ho sbagliato anche. Assolutamente chiedo scusa, mi assumo le mie responsabilità”.

GF15: perché Luigi Mario Favoloso è stato squalificato