Un bimbo non distoglie lo sguardo da te perché sei bella. Lo dice la scienza

Secondo uno studio, i bimbi tendono a fissare volti belli e che trasmettono serenità

Non è di certo un caso che il proverbio: “i bambini sono la bocca della verità” venga spesso utilizzato nel linguaggio comune.

Sono diretti e senza fronzoli: se hanno qualcosa da dirti, non stanno lì a pensarci troppo. Ciò che li differenzia dagli adulti è la spontaneità che per loro, non conosce barriere. Stesso discorso per i neonati o per gli infanti che stanno muovendo i primi passi nel mondo, solo che in questo caso sono gli occhi ad esprimere le loro emozioni e i loro pensieri.

Sembra impossibile resistere a quegli occhioni che ti guardano stupiti e a quel sorriso naturale in grado di contagiare anche la persona più corrucciata. Ma perché un bambino ti fissa? A rivelarlo è stato uno studio condotto dall’Università di Exeter e pubblicato su “New Scientist”.

Un gruppo di ricercatori ha infatti messo in evidenza che i bambini fissano ciò che per loro è bello. Come in un’istantanea, gli occhi del piccolo, dopo essersi posati su un volto piacevole da vedere, si fissano lì come a non voler distogliere lo sguardo.

Gli studiosi hanno condotto la ricerca su un campione di genitori e figli – ovvero neonati di una/due settimane di vita – e hanno mostrato ai piccini alcune foto raffiguranti volti piacevoli e non, per osservare le loro reazioni spontanee. La scelta di infanti nati da poco è stata fatta appositamente, per evitare che un bimbo un po’ più grande fosse influenzato e attirato da qualche variabile esterna.

In un primo step, i genitori hanno assegnato un voto da 1 a 5 alle foto – in particolare donne – e in seguito sono state mostrate le stesse immagini ai bambini.

La reazione dei bimbi non è tardata ad arrivare e si è espressa all’unisono: senza alcuna esitazione, i bebè fissavano le foto con volti piacevoli, sorridenti o che comunque suscitavano tranquillità e gioia. Diversamente, le foto con volti meno attraenti non hanno visto posare il loro sguardo.

Il motivo di questo comportamento viene spiegato dal coordinatore della ricerca, il dott. Slater: i neonati, non avendo capacità selettive, posano naturalmente lo sguardo su ciò che è bello e che trasmette solarità. “I bambini nascono con una rappresentazione abbastanza dettagliata del volto umano medio – continua Slater – che li aiuta a riconoscere volti familiari”: il loro cervello registra un’immagine bella che poi continuano a fissare.

Se quindi ti capita di incrociare lo sguardo con quello di un neonato e questo inizia a fissarti, il motivo è che sei bella!

Un bimbo non distoglie lo sguardo da te perché sei bella. Lo dice la&...