Sentimenti ed emozioni che prova il tuo cane e come te li dimostra

Esploriamo il ricco mondo dei sentimenti e delle emozioni dei cani e come li esprimono

Lauretana Satta

Lauretana Satta Dog blogger

Esploriamo il ricco mondo dei sentimenti e delle emozioni dei cani e come li esprimono.

Amore

I cani sono famosi per il loro amore. Lo mostrano in tanti modi, ognuno secondo il suo carattere e la sua personalità. Leccando via le tue lacrime quando sei triste; stendendosi accanto a te quando stai lavorando; stendendoti su di te mentre cerchi di leggere un libro (cerchi di leggere perchè vedere le pagine con un cane addosso non è sempre facilissimo); accogliendoti con feste commoventi quando torni a casa; essendo sempre felice di fare qualcosa insieme; appoggiandosi e facendo una lieve pressione sulle tue gambe per chiedere e trasmettere amore; addormendosi  apppoggiando la testa sul cuscino accanto alla tua, e molte molte altre manifestazioni. Tanti cani, altrettanti caratteri e personalità, un elemento in comune: il loro amore è infinito e incondizionato e tocca il cuore in modo inimmaginabile.

Gelosia

Stai parlando con qualcuno o accarezzando un altro cane e il tuo peloso inizia ad abbaiare istericamente o si mette in mezzo tra te e la persona o il cane a cui stai dedicando attenzioni? Il quadrupede è geloso e sta cercando di riportare le attenzioni su di se.

Dolore fisico

Il cane solitamente coccolo e amante delle carezze quando lo tocchi improvvisamente ringhia e addirittura accenna un morso? Non è impazzito. Molto facilmente sente dolore e si difende. In questi casi è opportuno rivolgersi al veterinario.

Tristezza

Il cane è mogio, ciondola, non ha voglia di giocare come al solito, sembra disinteressato a tutto. Potrebbe voler dire che sta poco bene, e in quel caso si deve andare prontamente dal veterinario, ma se è successo qualcosa, ad esempio è partito o è morto un membro della famiglia, anche canino, o si è da poco tornati dalle vacanze o si è sentito solo, potrebbe voler dire che è triste.

Felicità

I cani conoscono la felicità. Come si capisce che un cane è felice? Ecco alcuni segni: occhi che brillano, abbai eccitati, coda che scodinzola roteando, corsette avanti e indietro.

Dispiacere

Naso che spinge sulle gambe, occhi abbassati, comportamento tapino, il cane segnala che è dispiaciuto. E’ possibile, ad esempio, che se la sia presa con qualcuno che non c’entrava nulla con la sua arrabbiattura e poi si è reso conto dello sbaglio…

Anticipazione

Scuotimento, abbai, mugolii, saltelli… L’emozione è alle stelle! Il peloso del nostro cuore si è accorto che sta arrivando in un posto che gli piace molto e lo segnala. Quando arriviamo??? Quando scendo??? Dai, arriviamo presto! Se invece ci sono rivoli di bava che scendono copiosi ai lati della bocca, beh, l’anticipazione è per una squisitezza :)

Preoccupazione

I cani si preoccupano, per quello che non conoscono, per quello che temono possa succedere, per quello che anticipano che succederà (un caso classico sono le visite dal veterinario). Come mostrano la preoccupazione? Alcuni tra i segnali fisici sono lo sguardo che si volge verso l’umano, il passo incerto, la coda tra le gambe, le orecchie abbassate, cercare di nascondersi, grattarsi, leccarsi le labbra, e sbadigliare.

Possesso

Questa cosa mi piace tantissimo ed è mia, mia mia (un po’ come il Gollum con l’anello ne il Signore degli Anelli) e se penso che qualcuno la minaccia, la difendo‘. Niente di strano – gli umani fanno lo stesso. Proteggere ciò a cui si tiene è naturale. La dominanza non c’entra nulla e la soluzione del problema passa non da forzare il cane a subire continue privazioni (un classico è quello della pappa) ma dall’insegnare che chi si avvicina non è una minaccia e che se una cosa viene tolta non vuol dire perderla ma scambiarla con un’altra. Lavorare con un educatore cinofilo – professionista, serio e preparato – è fortemente suggerito nei casi in cui la difesa delle risorse dei cani rende la convivenza difficile – quando riguarda, ad esempio, il letto o il divano.

Lauretana Satta

Lauretana Satta Dog blogger Dal caos nasce una stella danzante, diceva Nietsche. Per Lauretana il caos è stata la relazione con Oban, cane complicato, e la stella danzante è la vita insieme ora dopo tanto lavoro insieme. Dall’esperienza con Oban è nato il sito Dogdeliver, pensato per raccontare la straordinarietà dei cani e della loro relazione con gli umani.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sentimenti ed emozioni che prova il tuo cane e come te li dimostr...