Chi è Martina Strazzer e la storia del suo brand Amabile

Martina Strazzer, giovane imprenditrice di Modena, ha rivoluzionato il mondo della gioielleria con il suo brand Amabile

Foto di Ilaria di Pasqua

Ilaria di Pasqua

Lifestyle Editor

Nata a Carpi, si laurea in Fashion Culture and Management. La sua avventura nella moda comincia come Producer, ma nel 2020, con coraggio, diventa Web Editor, fonde stile e scrittura con amore.

Martina Strazzer è il nome che sta dietro al brand di gioielli Amabile, un marchio che in pochi anni è passato da un progetto casalingo a un’azienda di successo. Con soli 23 anni, questa giovane imprenditrice di Modena ha rivoluzionato il mondo della gioielleria grazie alla sua determinazione, alla sua creatività e all’uso sapiente dei social media. Scopriamo chi è Martina Strazzer e come ha trasformato una piccola idea in un business milionario.

Chi è Martina Strazzer e la storia del suo brand Amabile

Martina Strazzer, nata a Modena nel 2001, ha sempre avuto un’innata passione per la creatività e un forte spirito imprenditoriale. Dopo aver frequentato il liceo scientifico e aver tentato un percorso universitario in Biotecnologie, Martina capisce che la sua strada è un’altra. Decide di dedicarsi a qualcosa di suo, qualcosa che la rappresenti e che possa crescere con lei. Così, nel 2019, nasce Amabile, un brand di gioielli che porta il secondo nome di Martina.

La storia di Amabile inizia con soli 300 euro, racimolati come poteva. Martina, che lavorava come commessa il sabato e dava ripetizioni durante la settimana, decide di investire questi soldi per creare il suo primo gioiello.

Senza un magazzino né grandi risorse, Martina produce un pezzo alla volta, fotografandolo e vendendolo attraverso Instagram. La sua determinazione e il suo talento la portano a superare le prime difficoltà, compreso il periodo del lockdown, durante il quale decide di espandere la sua presenza sui social, aprendo un profilo su TikTok.

Martina Strazzer
Fonte: Getty Images
Martina Strazzer

La svolta: TikTok e la crescita esponenziale di Amabile

Il vero successo per Martina Strazzer arriva grazie a TikTok. Nel maggio 2020, durante il primo lockdown, Martina inizia a postare video divertenti e scenette ironiche, sempre indossando i suoi gioielli. Questo approccio leggero e spontaneo attira l’attenzione di un pubblico sempre più vasto, portando a una crescita esponenziale delle vendite.

La viralità dei contenuti su TikTok permette ad Amabile di raggiungere un pubblico globale, trasformando Martina in una vera e propria influencer. Grazie a questa visibilità, Martina capisce che non può fare tutto da sola e assume la sua prima dipendente, una social media manager che ancora oggi è al suo fianco.

L’azienda cresce rapidamente, passando da una realtà casalinga a un’impresa con 40 dipendenti, tutte donne tranne uno. Questo team giovane e dinamico, composto da persone tra i 20 e i 30 anni, lavora in una nuova sede a Modena, con un magazzino al piano terra e gli uffici sopra.

Martina Strazzer
Fonte: Getty Images
Martina Strazzer

La vita privata di Martina Strazzer: l’amore con Simone

Prima di trovare la felicità con Simone, Martina Strazzer ha vissuto una relazione importante con Pietro Morello. In un’intervista, Martina ha dichiarato: “Io e Pietro non stiamo più insieme. È stata una relazione di tanti, veri momenti felici e soprattutto piena di amore, abbiamo però capito che le nostre vite dovevano prendere strade diverse”.

Nonostante la separazione, Martina ha sottolineato la bellezza e l’amore che hanno caratterizzato il loro rapporto. Ha inoltre aggiunto: “Non c’è stato un fattore scatenante, vi chiedo di non cercare un colpevole, una vittima o in generale di fare inutili supposizioni. Tanto amore significa anche saper lasciare andare, è tutto qui”.

Oggi, Martina ha ritrovato l’amore con Simone, un ragazzo esterno al mondo dei social media, ma che condivide con lei una forte affinità. La loro storia d’amore è stata confermata recentemente, quando Martina ha condiviso una dolce foto di loro due mentre si scambiavano un tenero bacio durante il concerto di Ultimo allo stadio Euganeo di Padova.

Simone, studente di logopedia all’Università di Bologna, ha conquistato il cuore di Martina con la sua semplicità e il suo supporto incondizionato. Anche se vive lontano dai riflettori dei social media, Simone è sempre presente per la sua fidanzata, come dimostrato dalla sorpresa che le ha fatto in occasione dell’apertura del nuovo negozio di Amabile. Con una dedica dolcissima, “Ti meriti tutto questo…”, Simone ha reso evidente il suo amore e il suo sostegno per Martina.

Martina Strazzer
Fonte: Getty Images
Martina Strazzer

La filosofia di Martina Strazzer e il futuro di Amabile

Martina Strazzer non è solo un’imprenditrice di successo, ma anche un esempio di empowerment femminile. La sua storia è una testimonianza di come determinazione e passione possano portare a grandi risultati, anche quando le risorse sono limitate. Nonostante le iniziali resistenze della sua famiglia, Martina ha dimostrato che con il duro lavoro e la giusta strategia è possibile realizzare i propri sogni.

Oggi, Amabile è un brand affermato che fattura milioni di euro, ma Martina non si ferma qui. I suoi obiettivi per il futuro includono l’espansione all’estero e l’apertura di nuovi punti vendita fisici. Dopo il successo del temporary shop alla Rinascente di Milano, Martina sogna di portare Amabile in altre città italiane e internazionali.

Martina Strazzer rappresenta una nuova generazione di imprenditrici, capaci di utilizzare i social media non solo per promuovere i propri prodotti, ma anche per creare una comunità di follower fedeli. Con quasi un milione di follower su Instagram e oltre 1,5 milioni su TikTok, Martina è una vera e propria influencer, capace di ispirare giovani donne in tutto il mondo.