La mise en place d’autunno: natura protagonista

La tavola cambia veste col susseguirsi delle stagioni: in autunno via libera all'arancione, grandi foglie, zucche, candele...

Leonora Sartori

Leonora Sartori Esperta di design

In collaborazione con

L’autunno è la stagione della frutta e degli ortaggi dai colori caldi, solari e vitaminici e anche sulla tavola non possono mancare accessori a tema. A dominare la scena è l’arancione, da scegliere per piatti, tovaglie, tovaglioli… Completano l’allestimento foglie, bacche, candele e zucche. Scopriamo le migliori idee per decorare la tavola con i colori e i frutti dell’autunno.

HOUZZ | Rikki Snyder

Foglie e candele

Un classico d’autunno sono le grande foglie nelle mille sfumature tra il giallo e il rosso. Per non apparecchiare la solita tavola con foglie sparse, pinzatele a dei sottili rametti posti all’interno di bicchieri o vasetti in vetro. Arricchite il tutto con un centrotavola di candele colorate, in tono con i colori delle foglie, sistemate in semplici vasi in vetro da conserve. Un allestimento veloce da realizzare, dal gusto moderno e che comporta pochissima spesa.

HOUZZ | Rikki Snyder

Bacche e aromatiche

Un dettaglio della tavola precedente, piccolo ma di grande impatto: è il portatovagliolo fatto con un mazzetto di foglie di erbe aromatiche, qualche bacca raccolta nel bosco o dalla siepe e un pezzetto di spago da cucina. Basta un tocco di arancio mattone di un piatto o di una ciotola, et voilà, ecco una bellissima tavola dal sapore autunnale.

HOUZZ | Rikki Snyder

La ghirlanda di foglie

Avete fatto una passeggiata in campagna e avete raccolto delle bellissime foglie colorate? Prima che si siano seccate pulitele delicatamente con un panno umido per togliere polvere e piccoli insetti; poi prendete uno spago sottile e delle mini mollette. In un attimo ecco pronta una ghirlanda da appendere nella parete della sala da pranzo.

HOUZZ | FusillaCreativa

Centrotavola di zucca

La zucca è un must del periodo invernale. Allora perché non usarla come centrotavola originale? Serve una busta per il pane, delle piccole zucche decorative e della rafia. Ripiegate la busta più volte fino ad ottenere un cestino. Riempite la busta con la rafia che farà da letto alle zucche. Aggiungete qualche foglia ingiallita. Carina anche l’idea dei portatovaglioli con una foglia legata con lo spago e le tovagliette di cartone. 

HOUZZ | Rikki Snyder

…Anche in versione total white

Chi ama lo stile scandinavo può scegliere questa variante: basta prendere cinque o sei zucche di dimensioni e altezze diverse e dipingerle di bianco. Poggiarle su un ceppo o su un vassoio di legno e aggiungere alcune bacche qui e là. Un perfetto centrotavola in nordic style!

La mise en place d’autunno: natura protagonista

Leonora Sartori Esperta di design Giornalista e scrittrice, amante dei designer coraggiosi, dello stile jungalow e delle carte geografiche alle pareti. È l’editor in chief italiana del magazine di Houzz dal 2015. Con oltre 40 milioni di utenti al mondo, Houzz è la più grande piattaforma di architettura e design: nato nel 2009 negli Usa è oggi presente in 14 paesi.

La mise en place d’autunno: natura protagonista