Larissa Iapichino, chi è l’atleta figlia d’arte che debutta nella moda

Larissa Iapichino, figlia di Fiona May e una delle grandi speranze dell'atletica leggera italiana, ha debuttato nella moda per Red Valentino

Ha appena 18 anni, ma ha davanti a sé un futuro dalle mille possibilità: Larissa Iapichino è una delle grandi speranze dell’atletica leggera italiana. Figlia di Gianni Iapichino (già primatista e pluricampione italiano di salto con l’asta) e Fiona May (che ha vinto due ori mondiali e due argenti olimpici nel lungo), Larissa ha realizzato uno dei suoi grandi sogni: debuttare nel mondo della moda.

La giovane atleta infatti è stata scelta da Red Valentino come rappresentante di “Inspired by“, un progetto dedicato a protagoniste visionarie che condividono e incarnano i valori del marchio e che raccontano le loro passioni e ispirazioni.

“Non posso negarlo, la moda è una mia passione e chissà, spero proprio che esperienze del genere possano esserci sempre di più nel mio futuro”, ha raccontato Larissa. “Ho da sempre avuto un rapporto stretto con la moda”, ammette lei: “Tutto è iniziato quando da piccola seguivo mia madre alle sfilate dove era ospite. Fu lei a trasmettermi questa passione. Anche se devo ammettere, entrambi i miei genitori hanno un grande senso estetico”.

Ma oltre alla moda nella vita di Larissa Iapichino c’è l’atletica: una passione che non è scoppiata immediatamente nel cuore della giovane sportiva. Per 8 anni si è infatti dedicata alla ginnastica artistica, poi a soli 17 anni, ai campionati italiani allievi di Agropoli del 2019, ha dimostrato che la sua strada era proprio l’atletica.

Ha registrato un nuovo record prima tra gli under 18, poi nei Campionati Europei Under 20 di Boras (Svezia), dove ha conquistato l’oro nel salto in lungo. “I record sono fatto per essere battuti e mia madre mi incoraggia a battere il suo, non le dispiacerebbe”, aveva raccontato Larissa a Vanity Fair.

La giovane, che vive a Firenze, frequenta l’ultimo anno del liceo scientifico Leonardo da Vinci e ovviamente è una tifosa della Fiorentina. Come ha raccontato a Tgcom24, la passione per la moda fa parte della sua quotidianità: “Curo la mia immagine anche quando gareggio, stando attenda ad acconciature e manicure, magari in tinta con qualche accessorio nei capelli, oppure in allenamento abbinando top e calzamaglie con scarpe da riposo o running. Per me i dettagli fanno la differenza e sono sinonimo di ricercatezza e stile personale, di cui non posso fare a meno”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Larissa Iapichino, chi è l’atleta figlia d’arte che debutta nella...