Che fine ha fatto Luis Miguel

Scopriamo che fine ha fatto Luis Miguel, il cantante messicano che conquistò il successo sul palco di Sanremo

Era l’ormai lontano 1985 quando sul palco del Festival di Sanremo fa la sua apparizione un ragazzino messicano, figlio di un’attrice italiana e di un cantante spagnolo, con il nome di Luis Miguel.

Ha solo quattordici anni, grandi occhi nocciola, l’accento ispanico, un ciuffo rigoglioso di capelli e canta di speranze e sogni dei suoi coetanei. Ed è subito successo.

La sua indimenticabile Noi ragazzi di oggi” sbanca le classifiche e lui diventa immediatamente l’idolo di numerose ragazzine che lo adorano, rivelandosi il caso musicale dell’anno.

Le sue tracce, per quel che ne sa il pubblico italiano, si perdono più o meno là, nel bel mezzo degli anni ’80. Ma che fine ha fatto poi Luis Miguel? Cosa fa oggi il ragazzino prodigio di trent’anni fa?

Sul palco di Sanremo, benché giovanissimo, era riuscito già a mettere in luce le doti che, ancora oggi, ne fanno uno dei cantanti latini più conosciuti e apprezzati nel continente americano.

La sua carriera è stata un susseguirsi di successi: può vantare di essere stato forse l’unico grande nome della musica latina a vincere due dischi di platino negli Stati Uniti, cantando unicamente in spagnolo, al contrario di tutti gli altri latinos che, per conquistare il mercato nordamericano, hanno ‘tradotto’ le loro hit in inglese.

La popolarità di Luis Miguel oggi è enorme, tant’è che è stato soprannominato “El rey del sol”, il re del sole, e il suo successo lo ha portato negli anni a collaborare con i più grandi artisti del panorama mondiale, uno su tutti: Frank Sinatra, che lo volle fortemente nel suo ultimo disco di duetti, Duets II.

La carriera artistica del cantante messicano dunque, non si è fermata nel 1985 anzi, da quel momento è letteralmente decollata per non fermarsi più. Di certo è stato un anno cruciale per il destino dell’allora giovanissimo Luis Miguel perché, se da una parte gli ha regalato il successo, dall’altra gli ha portato uno dei più grandi dolori della sua vita.

L’amatissima madre italiana, Marcela, infatti, è scomparsa proprio in quell’anno in circostanze misteriose e mai chiarite. Da quel momento, il cantante convive con il suo fantasma senza sapere dove si trovi, se sia viva o se sia morta e, come spesso accade in questi casi, periodicamente è costretto a riaffrontare quel trauma, quando qualcuno afferma di averla avvistata in qualche angolo del mondo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Che fine ha fatto Luis Miguel