I segnali che gli è piaciuto fare l’amore con te

Tutti gli indizi inequivocabili per capire se lui ha gradito davvero la performance sessuale

Archiviata la fase delle acrobazie tra le lenzuola, è normalissimo chiedersi se a lui è piaciuto o meno fare l’amore. La prima cosa da dire in merito è che uomini e donne comunicano in maniera diversa.

Se esternare le proprie emozioni e lanciare messaggi subliminali è tipico del mondo femminile, gli uomini sono decisamente più criptici.

Quando si entra nell’ambito della sessualità, caratterizzato in generale da un velo di “non detto”, queste differenze si fanno più marcate.

Se si ha quindi intenzione di non finire nelle spire del dubbio e di evitare di intasare la chat di WhatsApp del gruppo di amiche con domande che non possono avere risposta, è bene conoscere i segnali rivelatori del gradimento di lui nei confronti della performance appena avvenuta.

Degna di attenzione a tal proposito è la pelle d’oca, che sopraggiunge quando il piacere è stato particolarmente intenso; questa manifestazione si accompagna spesso a sudorazione e aumento della frequenza dei battiti cardiaci.

Un altro ottimo segnale è la midriasi (dilatazione delle pupille) durante i baci. Se il vostro lui vi ha guardato negli occhi mentre vi baciavate tra le lenzuola, significa che la sua eccitazione era alle stelle!

Per scoprire davvero se gli è piaciuto il sesso bisogna però andare oltre le reazioni fisiologiche. Molto importante è vedere se, dopo aver concluso il rapporto, si trattiene o meno a letto con voi per coccolarvi.

Nei casi in cui il rapporto sessuale è legato a una relazione non ufficiale (friends with benefits, per intenderci), il fatto che lui non scappi subito può essere un buon segnale per il futuro.

Se resta significa che in qualche modo ci tiene e che ha voglia di tenere alta la connessione emotiva. Come comportarsi se invece fa il contrario e si riveste in fretta e furia?

In questi casi può essere meglio lasciar perdere. Le situazioni sono due: o qualcosa non è andato per il verso giusto e lui non è soddisfatto della prestazione, o avete a che fare con un uomo ben poco attento alle esigenze della partner.

A prescindere che ci siano o meno i presupposti per l’inizio di una relazione ufficiale (si può anche decidere di rimanere “amici di letto”), il secondo scenario è decisamente poco positivo e possibilmente da evitare!

I segnali che gli è piaciuto fare l’amore con te