Diana Agosti, moglie di Antonio Catricalà e madre delle sue figlie

Diana Agosti, capo Dipartimento per le Politiche Europee, è la vedova di Antonio Catricalà e la madre delle sue figlie

Diana Agosti è la vedova di Antonio Catricalà e madre delle sue due figlie, Michela e Giulia. Classe 1959, Diana ha conosciuto il marito nei corridoi delle Presidenza del Consiglio.

Mamma e donna in carriera, Diana Agosti nel 1984 è entrata per la prima volta a Palazzo Chigi. Dopo la laurea Magistrale in Scienze Politiche e un Master in marketing ha deciso di dedicarsi alla politica. Fra i ruoli assunti quello di consigliere alla Direzione generale della proprietà letteraria, mentre dal 1999 ha lavorato presso la direzione del Servizio convenzioni per l’informazione e l’editoria. Un percorso straordinario che l’ha portata infine a rivestire il ruolo di capo Dipartimento per le Politiche Europee.

Il 24 febbraio 2021 suo marito Antonio Catricalà si è tolto la vita a 69 anni. È stata proprio Diana a trovare il corpo dell’uomo e a chiamare i soccorsi. “Stamattina si è alzato presto – ha raccontato agli inquirenti -. Poi ho sentito un colpo”. La Agosti ha spiegato inoltre che da qualche settimana il marito era in ansia per via di un problema cardiaco ed era sotto osservazione medica. Secondo la ricostruzione la mattina del suicidio l’avvocato si sarebbe svegliato prima del solito, in seguito sarebbe uscito in balcone con la pistola. La moglie, dopo aver sentito lo sparo, sarebbe accorsa trovandolo a terra e avrebbe immediatamente allertato i soccorsi.

Antonio Catricalà si era laureato a soli 22 anni all’Università La Sapienza di Roma, in seguito aveva vinto il concorso in magistratura ordinaria a 24 anni, superando anche l’esame di abilitazione da avvocato. Dopo la laurea in Giurisprudenza aveva studiato Economia per due anni, in seguito era stato nominato consigliere e presidente di sezione del Consiglio di Stato. Fra i suoi tanti impegni anche quello di insegnante presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata, mentre dal 2005 al 2011 aveva presieduto l’Antitrust. Nel 2011 era stato scelto da Mario Monti come sottosegretario alla presidenza del Consiglio, mentre nel Governo Letta era stato viceministro al Mise. Il suo nome era inoltre emerso nei giorni della formazione del Governo Draghi. Fra i numerosi incarichi anche quello di presidente dell’Oam e di Adr – Aeroporti di Roma.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Diana Agosti, moglie di Antonio Catricalà e madre delle sue figlie