Mete e consigli per viaggiare da sole

Almeno una volta nella vita, viaggiare soli è un’esperienza da provare: scopri le mete più adatti e i consigli migliori per viaggiare in totale sicurezza

Viaggiare soli alla scoperta di luoghi meravigliosi del mondo è senza dubbio una delle esperienze migliori della vita, da provare almeno una volta: l’Italia è un museo a cielo aperto, ma è anche un Paese ricco di natura incontaminata. Moltissime sono le ragioni per cui lanciarsi in tale avventura, del tutto straordinaria, ma allo stesso tempo travolgente di grande insegnamento: abbiamo raccolto le più importanti e che certamente ti spingeranno alla scoperta del bel Paese in solitaria. Viaggiare soli rappresenta anche un ottimo modo per crescere ed imparare a conoscere meglio sé stessi e le proprie origini. Il fenomeno delle donne che amano viaggiare sole è sempre più in crescita e, proprio per questo, abbiamo scelto di selezionare per te, donna temeraria ed avventurosa, le mete migliori in Italia da raggiungere e tutti i consigli utili a viaggiare in sicurezza. Perché viaggiare in totale serenità e tranquillità è la cosa più importante, soprattutto per noi donne. Soprattutto se da sole.

Tutte, almeno una volta nella vita, sentono la necessità di passare del tempo di qualità, lontano dal caos lavorativo e della propria cerchia di amici e familiari. Tutto ciò si concretizza poi nel partire alla scoperta di nuovi luoghi, con la speranza di un arricchimento del proprio bagaglio personale e fare nuove ed interessanti conoscenze. Infatti, viaggiando sole si ha l’enorme possibilità di ampliare i rapporti umani, stringere nuove amicizie con le persone locali; in coppia, invece, è tendenzialmente più difficile. Viaggiare soli non significa solo crescere interiormente, ma diventare più consapevoli e vivere un momento così emozionante a tutto tondo. In questo interessante articolo, decidiamo di darti una serie di buoni consigli per affrontare con sicurezza questa esilarante esperienza e lasciare, anche se solo per un po’, la tua comfort zone.

Alcuni buoni consigli per viaggiare sole

Viaggiare soli alla scoperta di luoghi nuovi e caratteristici è sicuramente un’esperienza unica nella vita. Ma è importante tenere a mente alcuni consigli per viaggiare in completa sicurezza, soprattutto per le donne. Da sola, in un luogo sconosciuto e lontano da casa, è bene stare attenta e considerare alcuni accorgimenti che faranno indubbiamente la differenza. Preoccupati di procurarti una sim del posto e duplicare documenti, quali carta d’identità o passaporto e il codice fiscale. Ti stai domandando il perché? È molto semplice: per maggiore sicurezza, è bene avere più copie dei documenti ed inoltrarle ad amici e parenti. Una sim del posto, invece, ti garantirà di avere a disposizione Internet in qualsiasi momento della giornata ed utilizzare Google Maps, app davvero utilissima.

Inoltre, non dimenticare di mantenere quotidianamente i contatti con amici e famiglia: assumi l’abitudine di informarli circa ogni tuo spostamento. Anche munirsi di assicurazione è molto importante: le sventure possono purtroppo accadere ed essere pronti ad ogni evenienza è sicuramente un bel vantaggio. Viaggiare soli in sicurezza significa anche saper prevenire. Grazie ad Internet oggi è possibile fare di tutto: acquistare sulle app online biglietti per entrare nei palazzi storici e musei, registrare la propria posizione, utilizzare il navigatore per spostarsi da un luogo all’altro, trovare ristoranti in cui sostare. Insomma, ne esistono davvero moltissime ed è consigliabile scaricare le migliori applicazioni anche per le traduzioni istantanee e per i numeri di emergenza. Prenota alloggi in anticipo per non trovarti letteralmente in mezzo alla strada: avventurarsi va bene, ma non correre rischi è fondamentale!

Prima di partire, quindi, potresti cercare in Internet, utilizzando le migliori web agency, hotel e B&B in cui soggiornare e dormire sonni tranquilli. L’ideale sarebbe proprio contattare le strutture qualche settimana prima della partenza per accertarsi della disponibilità di una camera. Molte di queste, poi, offrono la possibilità di non pagare in anticipo, bensì al momento dell’arrivo. Non è davvero strepitoso? Utile è sicuramente anche imparare qualche parola della lingua del luogo: non è necessario saper fare grandi discorse, è sufficiente conoscere adeguatamente le forme di cortesia, quali “per favore”, “grazie”, “prego”, “buondì”. Cortesia e gentilezza ripagano sempre, non dimenticarlo! E per imparare meglio, potresti anche stringere amicizia con i nativi, affidarti ai consigli di chi conosce tremendamente bene la zona e rendere la tua avventura senz’altro più entusiasmante.

Organizza al meglio il tuo viaggio e vai alla scoperta di posti nuovi in totale serenità: il bello di viaggiare soli è proprio il fatto che ogni spostamento può essere effettuato secondo la modalità che più si preferisce. Non si è legati ad orari particolari e nemmeno alle esigenze altrui. Una vera pacchia! Per ultimo, ma non meno importante, porta con te una valigia adeguata, senza esagerare. Un viaggio in solitaria non richiede sicuramente un abbigliamento da cena di gala, solo t-shirt e pantaloni comodi per andare alla scoperta di luoghi sensazionali.

Viaggiare da sole in Italia: le migliori mete

L’Italia è un paese meraviglioso: la meta turistica ideale, sia per mare che montagna; ma anche per un viaggio di gruppo, in coppia o in solitaria. In poche ore di treno, avrai la possibilità di raggiungere luoghi incantevoli, spazi immersi nella natura, frizzanti città e rilassanti spiagge che vantano un mare cristallino.

Bolzano e le Dolomiti

Bolzano è una delle mete che consigliamo fortemente a chi desidera viaggiare in solitaria: vanta un centro dinamico e ricco di storia, ma allo stesso tempo è circondata dal verde e dalla purezza delle montagne. Ne risulta un quadretto incantevole che ispira freschezza e purezza infinite. Se sei amante della natura, potrai approfittare delle splendide Dolomiti per fare un po’ di trekking o una rilassante passeggiata in mezzo al verde. Il centro medievale della città merita una visita: perditi fra le antiche vie parti alla scoperta del Duomo di Maria Assunta, Piazza del Grano, Chiesa dei Domenicani e la popolare Piazza Walther. Cuore dello shopping della città è poi Via dei Portici: eleganti vetrine e nomi d’alta moda conquisteranno la tua attenzione in un batter d’occhio. Puoi optare per un giro nelle zone limitrofe noleggiando un’auto. Le zone più tipiche dove assaporare i veri sapori del Trentino ed immergenti nella tradizione del posto.

Venezia

Venezia non ha bisogno di tante presentazioni: elegante, storica, pittoresca e perfetta per viaggiare soli. Parliamo di una città molto sicura e quindi ideale anche per una donna che adora esplorare luoghi sensazionali in completa sicurezza. Per una gita culturale a tutti gli effetti, questa è la città perfetta: il Canal Grande, Ponte di Rialto, Ponte dei Sospiri, Piazza San Marco e il Palazzo Ducale aspettano solo te. Ogni angolo di questa città racconta un pezzo di storia. Se disponi di parecchi giorni, ti consigliamo di visitare anche le isole della laguna: Murano è famosissima per la sua arte vetraria; Burano, invece; è celebre per le sue case colorate e per l’atmosfera originale che si respira.

Le Cinque Terre

Per respirare un po’ di aria fresca e sentire le onde del mare, potresti intraprendere un viaggio in solitaria alle Cinque Terre. Manarola, Riomaggiore, Vernazza, Corniglia e Monterosso conquisteranno il tuo cuore: sono questi i borghi più belli d’Italia, famosi per i loro colori e le loro personalità uniche ed originali. Per i viottoli di questo luogo incantevole, ti imbatterai in locali e ristoranti ove gustare gli eccezionali piatti tipi della zona. Una vera prelibatezza! Non solo mare e relax, anche passeggiate rigeneranti al Parco Nazionale delle Cinque Terre: questa è la Liguria che tutti amano, la Liguria che rimane nel cuore. Prenditi del tempo per te e goditi ogni piccola sfumatura dai pendii che lentamente si abbracciano con il mare: un mare color smeraldo dal profumo intenso e memorabile.

Il Chianti

Per un viaggio in solitaria dal carattere enogastronomico, ti consigliamo il Chianti. Ogni stagione è buona per visitare questo paradiso, anche se primavera e autunno sono i periodi ideali per godere di un clima gradevole e della fioritura delle campagne. Gli occhi si riempiono del verde della natura: un susseguirsi di colline e borghi dove il tempo pare essersi fermato, questo è il Chianti. Vivere l’area a pieno significa proprio immergersi in un mondo bucolico, visitare le antiche fortezze e dedicarsi al piacere della tavola e del buon vino. Girare il Chianti è molto più facile di quanto si possa pensare: moltissimi sono gli autobus che collegano le zone più celebri, con partenza da Santa Maria Novella.

Pensi possa essere il viaggio che fa per te? L’Italia è un paese meraviglioso e non basterebbe una vita per visitare tutti i luoghi che lo rendono così unico e speciale al mondo: queste quattro, però, sono le mete che abbiamo selezionato per tutte le donne che desiderano intraprendere un’avventura in solitaria. Ognuno di questi luoghi, infatti, è facilmente raggiungibile con i classici mezzi di trasporto, quali treni e bus e, all’arrivo, muoversi non sarà un problema avendo tutte le app più utili del caso e un buon senso dell’orientamento. Questi luoghi possono essere visitati in completa sicurezza, a qualsiasi ora del giorno e, soprattutto, durante il periodo di alta stagione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mete e consigli per viaggiare da sole