Chi è Stefania Constantini, la star italiana del curling e con chi è fidanzata

Il curling non è uno sport molto famoso in Italia, ma Stefania Constantini è tornata a farcelo amare: ecco chi è la nostra stella sul ghiaccio

Giovane, grintosa e con una passione decisamente originale (almeno nel nostro Paese): Stefania Constantini è infatti un’atleta da anni dedita al curling, e grazie al suo talento si è aggiudicata una posizione di primo piano alle Olimpiadi Invernali di Pechino 2022, accanto al suo compagno di squadra Amos Mosaner. Scopriamo qualcosa in più sulla bravissima stella italiana che ci ha già fatti innamorare.

Stefania Constantini, la passione per il curling

Fino a pochi anni fa, del curling non si era praticamente mai sentito parlare. Poi le Olimpiadi di Torino 2006 ci hanno fatto scoprire un nuovo mondo su ghiaccio, e tantissime persone si sono appassionate a questo sport. Per le nuove generazioni, è stato colpo di fulmine. O almeno questo è ciò che è accaduto a Stefania Constantini, classe 1999: era piccolissima quando ha avuto modo di vedere per la prima volta bravissimi atleti cimentarsi con la pietra. E ha subito capito che quello sarebbe stato il suo futuro.

Nata a Pieve di Cadore e cresciuta a Cortina d’Ampezzo, di certo gli sport invernali li ha nel sangue. Stefania ha due fratelli, entrambi appassionati di attività sul ghiaccio (uno si dedica all’hockey, l’altro al curling). E anche suo padre, da giovane, è stato un atleta di hockey che ha partecipato a competizioni di alto livello. In famiglia, quindi, la Constantini ha immediatamente trovato l’appoggio di cui aveva bisogno per iniziare a mettere in pratica questa sua passione. Dopo il diploma in ragioneria, si è concessa un anno sabbatico dove ha messo le basi per una carriera da atleta professionista.

In seguito, tuttavia, Stefania si è vista costretta a fare molti sacrifici per portare avanti la sua attività sportiva. Lavorando in un negozio di abbigliamento, ha avuto meno tempo per gli allenamenti. Ma, tra palestra e serate trascorse sul ghiaccio, non ha mai rinunciato al curling. Tanto che, finalmente, è arrivata l’occasione attesissima: la giovane Constantini è riuscita ad entrare tra le schiere delle Fiamme Oro, lasciando il suo lavoro e potendo dedicarsi solo a ciò che davvero le riesce meglio. E ce ne sta dando prova alle Olimpiadi di Pechino 2022, accanto al suo compagno Amos Mosaner. In attesa di vivere il suo momento magico, quando nel 2026 i Giochi Olimpici approderanno proprio a “casa sua”.

L’affiatamento che Stefania ha trovato sul ghiaccio assieme ad Amos è qualcosa di unico, ma nella vita privata c’è un altro uomo che la affianca. Si tratta di Domenico, anch’egli grande sportivo (è un atleta di hockey). E nonostante la sua giovane età, la Constantini è fidanzata con lui da ben 7 anni: il loro sogno è quello di fare un passo in più, trovare un’indipendenza economica maggiore e poter così iniziare a convivere nel loro nido d’amore. Forse i tempi non sono ancora maturi, d’altronde hanno ancora tante esperienze da vivere.

Entrambi sono ragazzi con la testa sulle spalle, pronti ad ogni sacrificio per le loro passioni. Sono anche molto riservati, tanto che su Instagram ci sono solo poche tracce della loro presenza. Innamorati, felici e impegnatissimi: il tempo probabilmente non è molto, e inseguire la fama sui social non è la loro priorità.