Che fine ha fatto Lorena Bobbit (la donna che tagliò il pene al marito)

Vi ricordate di Lorena Bobbit, divenuta famosa nel 1993 per aver tagliato il pene al marito con un coltello da cucina? Vediamo che fine ha fatto

Lorena Bobbit attualmente lavora nel settore immobiliare e vive a Gainesville, cittadina americana della Virginia, insieme al suo nuovo compagno e alla figlia di 8 anni. Inoltre, si occupa anche di raccogliere fondi per un’organizzazione che difende i diritti delle donne. Ecco quindi che fine ha fatto Lorena Bobbit, la donna che 23 anni fa era salita alla ribalta della cronaca e aveva conquistato le prime pagine di tutto il mondo per aver tagliato il pene al marito. Vediamo ora come sono andati veramente i fatti quella sera del 23 giugno 1993.

Il marito John era tornato a casa per l’ennesima volta ubriaco e aveva picchiato e violentato Lorena, abusi che ormai andavano avanti da molto tempo. Quella sera, dopo aver consumato la violenza, John si addormentò e la donna, presa da un impulso irresistibile, si diresse verso la cucina, afferrò un coltello e tagliò di netto il pene del marito, lasciandolo agonizzante e in un lago di sangue. Dopo il misfatto Lorena Bobbit uscì di casa, si allontanò in auto e, raggiunta una zona di campagna, gettò dal finestrino il pene appena evirato al marito.

Solo nelle ore successive, una volta tornata in sé, la donna si rese conto di quello che aveva fatto e così decise di chiamare la polizia. Lorena venne in un primo momento arrestata e John fu ricoverato in ospedale, dove gli venne ricucito il pene, dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico lungo nove ore. L’organo genitale infatti venne recuperato dagli agenti di polizia, subito dopo la telefonata della donna al 911. La vicenda si concluse quattro anni più tardi, nel 1997, con la completa assoluzione da ogni accusa di Lorena Bobbit.

Lorena venne ritenuta vittima di una lunga serie di violenze e maltrattamenti compiuti da John, per cui il taglio del pene venne considerato un gesto di legittima difesa. Nel 1994 John Bobbit girò un film pornografico, tentando di cavalcare l’onda mediatica scaturita dalla brutta vicenda di cui era stato protagonista un anno prima. Questo famoso caso di cronaca è stato, negli anni, più volte citato in numerose canzoni, film e serie TV americane e mondiali.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Che fine ha fatto Lorena Bobbit (la donna che tagliò il pene al ...