Le app per il monitoraggio del ciclo mestruale

Vuoi tenere sotto controllo il tuo ciclo senza dimenticarti nulla? La tecnologia può aiutarti: scopri le app di monitoraggio più comode

Il mondo in cui viviamo è investito da un costante progresso della tecnologia, così avanzato da permettere a tutte le donne di monitorare il proprio ciclo mestruale senza utilizzare il classico calendario che si appende solitamente al muro. Tutte abbiamo in comunque il fatto che, ogni 28 giorni circa, il nostro corpo inizia a fare qualche capriccio: un momento piuttosto duro, a tratti doloroso, ma parte integrante della vita di una donna. Stiamo parlando dei classici 5 giorni in cui ognuna di noi ci si ritrova a combattere contro mal di pancia, dolori alla schiena, nausea. Stiamo parlando del periodo del ciclo mestruale che ci accompagna per moltissimi anni. Oggi non è possibile monitorare il ciclo premestruale attraverso una serie di app molto utili ed affidabili.

Se non sei certa di ogni quanti giorni si presenti il ciclo e hai una giornata imminente con le amiche alle terme o una vacanza al mare, puoi sicuramente sfruttare l’efficacia di queste applicazioni e goderti ogni momento senza troppi pensieri. Infatti, queste app per monitorare il ciclo irregolare sono un ottimo alleato, nonché fantastici diari che raccolgono una serie di aspetti legati all’ovulazione, tra cui sonno, peso, dolore e anche emozioni. È molto interessante scoprire come siano utili nel ricordare ad ognuna di noi che è tempo di prendere la pillola o acquistare gli assorbenti, ma permettono anche di registrare eventuali sintomi, temperatura basale e addirittura risultati delle analisi del sangue. Se poi sei alla ricerca di una gravidanza, monitorare il ciclo diventa un’operazione fondamentale da eseguire.

Perché è importante tenere traccia del ciclo mestruale?

Monitorare il ciclo mestruale attraverso l’ausilio di un’app non è importante solo per capire quando prenotare le prossime vacanze estive o una giornata di totale relax alle terme con le amiche, bensì anche per scegliere il momento migliore per cercare una gravidanza. Infatti, sono parecchie le app che ti potranno davvero aiutare nel comprendere quale è il tuo periodo fertile, ovvero quella finestra temporale del mese in cui avviene l’ovulazione e, dunque, la possibilità di rimanere incinta. Inoltre, se soffri di ciclo irregolare, una buona applicazione potrebbe sicuramente darti una mano a comprendere a fondo quale potrebbe essere una normale frequenza. Un ciclo mestruale, infatti, viene considerato perfettamente entro la norma se si verifica ad intervalli regolari di 28 giorni, circa.

Un’eventuale variazione della durata del flusso può senz’altro dipendere dalla lunghezza del ciclo che anticipa l’ovulazione. E allora, quale idea migliore se non utilizzare un’app per tracciare l’andamento del ciclo mestruale irregolare?

Le migliori app per monitorare il ciclo mestruale

Sei pronta a scoprire le migliori applicazioni che ti aiuteranno a monitorare il ciclo mese dopo mese? Telefono alla mano ed inizia a scaricare! Ne abbiamo selezionate alcune, per noi le migliori, ma puoi ovviamente provarne più di una, almeno agli inizi, e scegliere quale più si adatta alle tue esigenze di donna. Sono comunque tutte validissime e molto facili da utilizzare.

IGyno

Ed ecco qui la prima app per il ciclo che scegliamo di presentarti: si chiama iGyno e la trovi sia per iOS che Android, offre moltissimi servizi e nasce proprio da una forte collaborazione con l’Associazione Europa Ginecologi. Attraverso questa applicazione, potrai discutere con esperti ginecologi, risolvendo qualsiasi tuo dubbio, via chat e ricevendo riscontro entro un’ora al massimo. Questa app può essere utilizzata in varie modalità, quali “sono incinta” o “evito una gravidanza”, entrambe personalizzabili e per le quali ti verranno indicate la data del ciclo, dell’ovulazione, ma anche i giorni fertili ed i migliori per concepire una femmina piuttosto che un maschio. Insomma, è davvero molto ben fatta e ricca di dettagli per nulla scontati! Ti stai chiedendo se iGyno è a pagamento? Sì, lo è. Ma sono soldi davvero ben spesi: infatti, il costo è di soli 1,09 euro al mese, ma i vantaggi sono infiniti!

Clue

Tenere traccia del proprio ciclo mestruale è davvero importantissimo, in modo tale da poter tenere sotto controllo tutti i cambiamenti che attraversano il nostro corpo in un dato momento, verificare anche il periodo ideale in cui si è fertili e concepire. Clue rientra fra le migliori app per monitorare il ciclo: vanta un design molto semplice e lineare ed è l’ideale per verificare l’andamento della propria ovulazione. Poi, utilizzarla è davvero molto facile e, proprio come buona parte delle app in circolazione, una volta scaricata, ti chiederà di rispondere ad una serie di domande circa il tuo ciclo mestruale. Ad esempio, ti potrebbe venir chiesta la data delle tue ultime mestruazioni, sintomi tipici della sindrome premestruale, ma anche se soffri di particolari dolori. Una volta inseriti anche i tuoi dettagli personali, l’app inizierà a tenere traccia dell’andamento del ciclo mestruale, in maniera chiara e naturale.

Nella schermata principale, potrai notare un grafico che ti indicherà il giorno di inizio e di fine del ciclo, ma anche il miglior momento per concepire se sei alla ricerca di una gravidanza. Tocca l’icona del calendario ed accedi ad una sorta di agenza virtuale, ove inserire tutti i parametri relativi al flusso mestruale: così facendo, potrai sempre avere sott’occhio l’andamento del sonno e dell’attività fisica, unitamente ad eventuali emozioni. Dunque, si tratta di un’app per monitorare il flusso mestruale di tutto rispetto, studiata per garantire risultati seri ed efficienti. Inoltre, scopri la sezione Scienza per avere tutte le informazioni di cui hai bisogno circa il tuo essere donna e correlate esigenze.

Flo Calendario Mestruale

Hai necessità di monitorare il ciclo mestruale? Flo Calendario Mestruale è l’applicazione che fa assolutamente al caso tuo! Questa app è un valido aiuto per le donne che hanno un ciclo irregolare e che hanno necessità, non solo di monitorarne l’andamento, bensì anche di verificare i giorni per l’ovulazione. Il procedimento da seguire è sempre il solito: dopo averla scaricata, ti sarà chiesto di inserire una serie di informazioni base, necessarie per l’utilizzo dell’app, ma per le quali verrà sempre mantenuta la massima privacy. Dopodiché, dovrai rispondere ad alcune domande fondamentali: ad esempio, se utilizzi l’app per monitorare il ciclo irregolare o se desideri rimanere incinta. In base alle risposte fornite, dunque, cambieranno i dati tracciati e le modalità di funzione.

Compila tutte le informazioni necessarie ed inizia a sfruttare tutti i vantaggi di Flo Calendario Mestruale: sin da subito, potrai accedere ad un menù che ti permetterà di inserire una serie di dati, ma anche di registrare ogni sintomo del giorno ed i parametri circa il tuo stato attuale di salute, il tuo stile di vita e le tue emozioni. Sei in cerca di un bimbo? Puoi attivare la Modalità gravidanza per tenere traccia del tuo peso e delle tue abitudini e verificare quali sono i giorni ideali per concepire. Inoltre, la puoi scaricare gratuitamente sia per iOS che Android. Cosa aspetti? Inizia da oggi a monitorare il tuo ciclo mestruale irregolare.

Life: calendario mestruale

Anche Life Calendario Mestruale è un’ottima app per monitorare il ciclo e le sue irregolarità: è disponibile solo per iOS e presenta funzioni molto simili a quelle presentate in precedenza. Questa app, a differenza di alcune, è a pagamento, ma ti permette di sfruttare una serie di funzionalità molto utili e volte al controllo del flusso mestruale. Ad ogni modo, il costo è di soli 2,99 euro al mese! Ad esempio, gli strumenti previsti dalla versione a pagamento permettono di visualizzare un calendario annuale con l’intera cronologia del ciclo mestruale, l’esportazione dei dati in PDF, ma anche la possibilità di creare tag utili e personalizzate. Insomma, è davvero molto conveniente per il prezzo proposto! Comunque, non appena avvierai l’app, potrai notare un’interfaccia davvero semplice ed intuitiva, la quale ti permetterà di tenere comodamente traccia del ciclo mestruale, ma anche delle tue abitudini e dell’umore. Devi prenotare una vacanza, ma non sai quando ti arriverà il ciclo? Sfrutta tutta l’efficacia di life: imposta un avviso che ti notifichi l’arrivo delle mestruazioni!

Maya – tracker ciclo mestruale

Maya è una fantastica app per monitorare il ciclo mestruale, l’ultima fra le migliori che scegliamo di presentarti. Si da subito, potrai notare la sua interfaccia molto minimale, ma allo stesso tempo femminile e dal gusto delicato. Si adatta a tutti i tipi di donna, in quanto permette di personalizzare a proprio piacimento, grazie ad una serie di temi, la schermata principale. Così facendo, potrai sicuramente sentirti più a tuo agio! Vedi i giorni contornati da un cerchio giallo? Ecco, quelli stanno ad indicare che ci si sta avvicinando al periodo fertile; mentre quelli di colore verde si riferiscono propriamente al periodo fertile.

Te lo abbiamo già detto che si tratta di una app molto intuitiva! Invece, i giorni non fertili sono quelli di colore azzurro e potrai notare dal colore rosa il periodo in cui si verificherà il ciclo mestruale. In un secondo menù, avrai facile accesso a svariati grafici relativi a peso, abitudini, emozioni: tutte informazioni molto utili per monitorare il ciclo durante tutto il periodo. Questa app per monitorare il ciclo è gratuita sia per iOS che Android, ma è bene ricordare che esiste una versione a pagamento che dà accesso ad un maggiore spazio di archiviazione e sincronizzazione dei dati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le app per il monitoraggio del ciclo mestruale