Che fine ha fatto Luisa Corna

Cantante, conduttrice ed ex modella, Luisa Corna negli ultimi anni ha anche scritto un libro

Dalla moda a una carriera come cantante, conduttrice e attrice il passo è stato breve: Luisa Corna, nata il 2 dicembre 1965 a Palazzolo sull’Oglio, è un’artista  a tutto tondo che nel corso della carriera ha dato più volte prova del suo talento e della sua capacità di spaziare in ambiti diversi.

E ancora oggi la musica è quello che sente più vicino a sé, come ha raccontato anche durante un’intervista rilasciata a Simona Ventura nella trasmissione Settimana Ventura. E Luisa Corna infatti non ha mai smesso di cantare, lavoro e passione a cui ha recentemente aggiunto la scrittura.

Gli esordi sono stati come modella: da sfilate per marchi prestigiosi come Missoni, Mariella Burani e Dolce & Gabbana, fino agli scatti con fotografi di prestigio come Helmut Newton. Ma non solo, in questa fase della sua carriera Luisa Corna ha preso parte anche ad alcune pubblicità. E ha studiato: canto, solfeggio, recitazione e dizione. Grande amore la musica: Luisa Corna ha iniziato a cantare già da giovanissima, a 18 anni, in una band. Nel 1991 ha ottenuto il secondo posto al Festival di Castrocaro con il brano Dove vanno a finire gli amori.

Gli anni Novanta e Duemila per Luisa Corna sono un periodo ricco di successo con la partecipazione a trasmissioni, film e anche l’uscita di album. Ha preso parte a Domenica In nel 1997 – 98 come cantante fissa, poi si è messa alla prova nella doppia veste di conduttrice – cantante in Tira & Molla, mentre dal 1999 al 2002 la si può ricordare a Controcampo. Ma i lavori sono tanti, possiamo ricordare Sanremo si nasce, Notti Mondiali e Sì sì è proprio lui, il Premio Barocco per tre anni e nel 2005 insieme a Mike Bongiorno il David di Donatello. Questi sono solo alcuni dei tanti show a cui ha preso parte Luisa Corna, tra gli ultimi anche Tale e quale show come concorrente e Il grande match. Al cinema ha recitato in Nirvana di Gabriele Salvatores (1997) e Al momento giusto di Giorgio Panariello e Gaia Gorrini (2000). E poi fiction, il doppiaggio e il teatro.

Due gli album, numerosi i singoli che ha inciso. Tra la sua produzione musicale di possono ricordare Ora che ho bisogno di te con Fausto Leali con cui si sono classificati quarti al Festival di Sanremo e Angolo di cielo. Si è messa alla prova anche come scrittrice: nel 2019 ha infatti pubblicato Tofu e la magia dell’arcobaleno con la prefazione di Enrico Ruggeri e l’introduzione di Annalisa Minetti.

Sul fronte vita privata da diverso tempo è legata con Stefano Giovino, ufficiale dei carabinieri, con cui ha parlato anche di nozze. Tra le sue storie precedenti si può ricordare la lunga relazione con l’ex calciatore Aldo Serena, poi con il cantante Alex Britti e infine l’attore Valerio Foglia Manzillo.

Lisa Corna è abbastanza attiva su Instagram dove aggiorna i numerosi fan in merito al lavoro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Che fine ha fatto Luisa Corna