Che fine ha fatto Brian Bullard, del duo anni ’90 Brian & Garrison

In coppia con Garrison Rochelle, Brian Bullard ha conquistato la tv italiana tra gli anni Ottanta e i Novanta. Oggi, è uno stimato insegnante

Foto di Serena De Filippi

Serena De Filippi

Lifestyle Editor

Lifestyle e Content Editor che scrive da tutta la vita: storie, racconti, libri, articoli, con una passione per i trend del momento.

In Italia, ad essere famoso – grazie al ruolo di (ormai ex) insegnate nella trasmissione tv Amici di Maria De Filippi – è soprattutto il nome di Garrison Rochelle. Negli anni Ottanta e Novanta, tuttavia, ogni volta che si nominava Garrison, si menzionava anche Brian Bullard. Ma che fine ha fatto l’altra metà di quel duo di ballerini che – a partire dal 1983 e per oltre un decennio – ha acceso la tv italiana?

Che fine ha fatto Brian Bullard

Ballerino e coreografo statunitense classe 1953 – è nato a Pittsburg – Brian Bullard è stato per due anni primo ballerino del Pacific Ballet di San Francisco, e ha lavorato a diverse produzioni a Broadway. È stato nel cast dei musical Oklahoma! e The Pirates of Penzance, e ha partecipato a film celebri come A Chorus Line e The Best Little Whorehause in Texas. Ballerino per la compagnia Dancin’, del famoso coreografo Bob Fosse, nel 1983 è arrivato in Italia, dove ha conosciuto Garrison Rochelle. Da quel momento, i due hanno dato vita a un duo protagonista di molti programmi televisivi italiani: Fantastico 4, Festivalbar, Il Grande Bluff, Il Guastafeste, Unomania, La sai l’ultima?. Insieme, hanno formato a lungo il duo Brian & Garrison.

Le loro strade, alla fine, si sono divise. Garrison è arrivato nella corte di Maria De Filippi, Brian si è dedicato alla carriera di insegnante. Nel 2007 è arrivato in finale nella trasmissione Reality Circus e, lo stesso anno, ha cominciato a collaborare come docente per diversi corsi professionali organizzati dalla Modern Dance Academy Formazione, Agenzia Formativa Accreditata dalla Regione Piemonte per la Formazione Professionale.

Cosa fa oggi Brian Bullard

Dal 2012 insegnante e Art Director dell'”Hde-Mìa” acsd Accademia di Broni (in provincia di Pavia), oggi vive a Milano e insegna anche “Jazz Broadway Style” al Liceo Licos (Liceo Classico Obiettivo Spettacolo) di Pavia, collabora con la scuola di danza Eden a Livorno ed è docente di Repertorio Musical alla SDM – La Scuola del Musical di Milano. Nel corso della lunga carriera, ha partecipato a tantissime trasmissioni televisive, da Scherzi a Parte a Quelli che il calcio.

Il rapporto con Garrison Rochelle

A lungo si è discusso del motivo della “separazione” artistica e professionale del duo Brian & Garrison, arrivando a ipotizzare malumori, in realtà smentiti. A proposito del suo rapporto con Garrison Rochelle, ha dichiarato qualche anno fa: “Non abbiamo mai litigato e ci sentiamo spesso. Abbiamo avuto l’offerta di entrare nel cast di Buona domenica, che si faceva a Roma. Io però abitavo, e abito a Milano, non volevo trasferirmi e non ho accettato, Garrison sì: le nostre strade si sono divise in questo modo”. Nel 2024, ha affermato che se ci fosse la possibilità di lanciare un progetto speciale, tornerebbe a ballare con Garrison Rochelle.

La partecipazione a The Voice Senior nel 2024

Nel 2024, Brian Bullard è tornato in televisione nel programma condotto da Antonella Clerici. “Ho iniziato a ballare a ventuno anni ed era già tardi, ma poi mi hanno preso per ballare con Heather Parisi”, ha raccontato nel programma, ripercorrendo la sua carriera e i successi. “La danza mi ha regalato una gioia ma il mio segreto è che volevo sempre cantare. (…) Non dico che sia un sogno ma per me stare qui è un grandissimo piacere”. Brian Bullard è uno dei ballerini più bravi e talentuosi della sua generazione, e ha fatto ballare milioni di italiani nei “tempi d’oro” in coppia con Garrison.

Perché ha scelto di partecipare al programma? Lo ha spiegato proprio lui: “Vedere la gente della mia età con questa forza vitale è positivo, se invecchi non devi per forza spegnerti, dobbiamo accenderci. Di solito ballo, non canto, ma questa per me è una nuova esperienza”. Nel corso della puntata dell’8 marzo 2024, i giudici – la giuria è composta da Arisa, Loredana Bertè, Clementino e Gigi D’Alessio – non si sono girati, ma, alla fine, è stata Arisa a riconoscerlo. Tuttavia, non è riuscito a superare le cosiddette blind audition.

Purtroppo non è andata bene. Ho stonato così tanto che i giudici non si sono girati. D’altronde io avrei fatto lo stesso. Comunque, al di là di come è andata a finire, è stata una bellissima esperienza”. Per l’occasione, Brian Bullard ha cantato un classico, a dir poco, ovvero Father and Son, su suggerimento. Il suo timbro, però, su sua stessa ammissione, è più in stile Broadway. “Avrei voluto interpretare My Way di Frank Sinatra. In realtà, ho sbagliato a volermi preparare da solo. Avrei dovuto affidarmi a un maestro di canto”.

Tutt’oggi insegna al Liceo Classico Obiettivo Spettacolo a Pavia e, inoltre, lavora come docente di Repertorio Musical alla SDM – La Scuola del Musical di Milano, oltre a collaborare con un teatro amatoriale di Ascoli Piceno. Nella sua vita non si è mai fermato e ha continuato a girare in giro per il mondo. La sua casa, però, non è nessun altro posto al mondo, nemmeno l’America dove è nato: “Amo troppo l’Italia”.