Test: Come reagisci ai momenti “no”?

Rispondere alle "scosse" della vita non è sempre facile o prevedibile. Gioca con il test per scoprire se nelle circostanze critiche ti guida l'istinto, la razionalità o la paura

Foto di Marina Mannino

Marina Mannino

Giornalista e Blogger

Esperta di affari di cuore e pasticci quotidiani, sono stata la caporedattrice di una famosa rivista per ragazze e ho lavorato nella produzione musicale. Sono laureata in Lettere e scrivo per diverse testate.

Bella la vita, quando fila tutto liscio e non troviamo nessun ostacolo sulla nostra strada. Ma talvolta siamo troppo sotto pressione per vedere tutto rosa: un errore, una delusione, un insuccesso, un fraintendimento possono farci stare male. Dubitiamo di noi stesse e siamo sommerse dal pessimismo a livelli record.

Spesso però riusciamo a trovare il modo di superare e risolvere il periodo negativo, per tornare a sorridere. Ma non è facile sapere come si reagirà di fronte a un momento “no”: le variabili da considerare sono molte (l’emotività, l’autostima, la lucidità, le circostanze, le persone coinvolte…) e ognuna può influenzare in modo positivo o negativo il nostro comportamento.

Comunque sia, da ogni “prova” dell’esistenza, per quanto inattesa o spiacevole, si esce con più esperienza, più consapevolezza e maggior conoscenza di noi stesse e dei nostri limiti – che proprio grazie a questi eventi possono ampliarsi.

Per scoprire in che direzione si orienta la tua risposta alle “scosse” della vita, gioca con il test che mette alla prova le tue capacità di reazione ai momenti “no”, sia incidentali che personali.