Chi è la Principessa Mako che ha rinunciato ai titoli come Meghan Markle

La Principessa Mako ha voluto rinunciare ai titoli imperiali per sposare il suo grande amore e costruirsi una vita insieme a lui

Un sogno d’amore che ha cullato dentro di sé e che ha fatto diventare realtà. La Principessa Mako del Giappone, classe 1991 e figlia maggiore del Principe e della Principessa Akishino, ha scelto di rinunciare ai suoi titoli per sposare l’uomo della sua vita e stargli a fiaco per sempre.

Il suo nome ha girato il mondo nel 2004, quando sono iniziate a circolare le sue prime foto in uniforme scolastica in televisione, con la famiglia imperiale che le ha lasciato carta bianca sulla gestione del fenomeno, mostrando una grande fiducia in lei. Mako è amante dell’arte, dell’architettura e della cultura. Ha girato il mondo e anche l’Europa, restando legata a Vienna e alle sue meraviglie architettoniche.

La sua formazione è stata adeguata al livello del nome che porta. Ha infatti frequentato l’Istituto Gakushūin e, per un mese, si è perfezionata all’University College di Dublino. Da settembre 2012 a maggio 2013 ha approfondito la sua conoscenza della storia dell’arte studiando all’Università di Edimburgo, fino alla laurea conseguita all’Università Internazionale Cristiana di Mitaka. Dopo il titolo accademico in arte e beni culturali, ha studiato museologia presso l’Università di Leicester, arricchendo ulteriormente il suo bagaglio culturale che ha applicato in ognuna delle sue uscite istituzionali, spesso condotte al fianco di suo padre.

Come membro adulto della famiglia imperiale, Mako ha partecipato ai maggiori eventi istituzionali ai quali è chiamata a partecipare la sua famiglia. Nel 2017, arriva il grande amore. La principessa si fidanza con Kei Komuro, ex compagno di studi e non appartenente alla nobiltà. Il matrimonio, rimandato a causa di una disputa finanziaria con la famiglia, dovrebbe tenersi entro il 2021. Per potersi unire al suo compagno, Mako ha dovuto rinunciare a tutti i titoli imperiali – un po’ come ha fatto Meghan Markle con quelli nobiliari acquisiti – e non avrebbe accettato l’assegno di buonuscita.

Questa sua decisione, presa con estrema consapevolezza, ha però diviso la società giapponese che si vedrà privata di uno dei membri della famiglia imperiale. Non sono stati graditi, inoltre, i continui rinvii del matrimonio che sono stati causati da una serie di problemi legati alla sfera economica, nodo che è stato sciolto dal Principe Askishino nel momento in cui ha acconsentito alle nozze di sua figlia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è la Principessa Mako che ha rinunciato ai titoli come Meghan Mar...