Barbra Streisand: biografia e carriera della stella americana

Barbra Streisand è un'attrice, una cantante, una regista e produttrice americana di grande successo, con una carriera lunga e ricca di premi e riconoscimenti

Barbra Streisand nasce a New York il 24 aprile 1942. E’ un’artista eclettica e nella sua lunga carriera è stata cantante, attrice, regista e produttrice di vari film, ottenendo un successo enorme a livello mondiale. Ha vinto due premi Oscar , dieci Grammy Awards, cinque premi Emmy, undici Golden Globe, più tutta una serie di altri premi importanti.
E’stata sposata con l’attore Elliot Gould da cui ha avuto il figlio Jason ed è sposata dal 1998 con l’attore James Brolin.
Dotata di una bellissima voce, la Streisand si è affermata come la cantante americana che ha venduto più dischi al mondo, con i suoi 245 milioni di copie vendute a livello internazionale ed i 72,5 milioni di copie vendute negli Stati Uniti.

Barbra Streisand cominciò a cantare da piccolissima, anche se la famiglia non era d’accordo, perché la piccola non era dotata di una bellezza particolare e per la mamma questo rappresentava un impedimento, ma Barbra vinse una gara di talento alla Metro Goldwyn Maier e così decise di perfezionarsi prendendo lezioni di canto.
Nel 1960 per guadagnare i soldi per continuare a studiare canto, cominciò a cantare nei night club di New York. Nel 1962 arrivò il successo e il contratto con la Columbia Records, ma la Streisand non voleva solo cantare, ma anche recitare. Interpretò con grande successo a Broadway il musical Fanny Girls, da cui venne tratta la canzone People che entrò nella Top Ten dei dischi più venduti.

Durante tutta la sua carriera ha inciso 60 album di grande successo. Nel 1967, Hollywood la chiamò per girare il film Funny Girl per cui vinse un Accademy Award. Quando era ormai all’apice del successo, serena ed appagata, negli anni successivi andò incontro ad una serie di insuccessi ed ancora una volta la musica riuscì a salvarla. Incise la canzone “Stoney end” e balzò a sorpresa nella Top Ten, riprendendosi in mano il successo.
Recitò, quindi, nei film “Come eravamo” e “E’ nata una stella” in cui è presente un altro brano di grande successo “Evergreen”. Da allora, ogni disco della Streisand fu un successo, come Guilty del 1980, il pregevole Yentl, estrapolato dall’omonimo film vincitore del premio Golden Globe e tanti altri. La Streisand è stata l’unica donna a vincere questo premio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Barbra Streisand: biografia e carriera della stella americana