Come riciclare vecchie sedie: idee creative

Il riciclo dei vecchi mobili è una pratica che dovrebbe essere sempre più diffusa: grazie a questa tecnica ed alla tua creatività puoi risparmiare soldi sull'arredamento di casa e, contemporaneamente, ridurre il numero di rifiuti che ogni anno finiscono delle discariche.

Simona Bondi Esperta di risparmio

Il riciclo dei vecchi mobili è una pratica che dovrebbe essere sempre più diffusa: grazie a questa tecnica ed alla tua creatività puoi risparmiare soldi sull’arredamento di casa e, contemporaneamente, ridurre il numero di rifiuti che ogni anno finiscono delle discariche. Ed il risultato, quasi sempre, può essere davvero sbalorditivo.

Come ormai saprai, io adoro il riciclo: mi permette di dare sfogo alla mia fantasia, di trascorrere del tempo all’aperto e, ovviamente, mi permette di risparmiare. Oggi voglio mostrarti delle bellissime idee che ti permetteranno di riciclare delle vecchie sedie, magari trovate in qualche angolo della soffitta. Le trovi “brutte”? Non fermarti davanti all’apparenza, puoi trasformarle in un vero e proprio oggetto di design che saprà dare un tocco di stile alla tua casa a costo zero.

Nella foto qui sotto puoi vedere un esempio di quello che potresti realizzare con una vecchia sedia: se disponi di una terrazza o un portico da arredare, una vecchia sedia dismessa potrebbe trasformarsi in un originale portavasi per piante. ma ti assicuriamo che anche semplicemente dipingendola di un colore nuovo, magari pastello, l’effetto wow è garantito.

Foto 123RF

Un’idea di riciclo che va alla grande è quella di trasformare delle vecchie sedie in una più utile panca, perfetta per l’esterno ma anche per l’interno della casa.

Realizzarla è molto semplice in quanto ti basterà soltanto procurarti delle tavole di legno che abbiano la stessa dimensione della seduta, ed unirle fra loro con dei chiodini.  Infine leviga e vernicia del colore che preferisci. Non solo eviterai di buttare via delle sedie, ma avrai a tua disposizione una panca nuovissima da sfruttare nel terrazzo oppure come divanetto per la casa e per gli ospiti.

Simile alla precedente idea, realizzare questa seduta per due è sicuramente più semplice ed il risultato, a mio avviso, molto più elegante. Per il riciclo di queste sedie è bastato unire le sedute con delle vecchie tavole di legno, per poi levigare e verniciare le sedie e la seduta di bianco.

Foto 123RF

Se non vuoi dedicare troppo tempo a riciclo delle sedie, puoi utilizzare questa semplice soluzione: puoi aggiungere un tocco di stile alle vecchie sedie anche semplicemente dipingendo le zampe di un colore originale e rivestendo la seduta con del tessuto che richiami lo stesso colore utilizzato per verniciare le zampe della sedia, o ancora rinnovandola con un bel cuscino nuovo. Questa soluzione è molto più veloce, creativa e ti consente di rendere uniche ed originali le tue vecchie sedie.

Ed ecco infine un’idea originale e creativa che ti permetterà di riciclare delle vecchie sedie dandogli completamente un altro scopo. Se vuoi arredare in modo originale il tuo bagno, un bagno di servizio, oppure un’altra area della casa, puoi levigare e verniciare una vecchia sedia con dei colori che si intonino al resto dell’arredamento.

Infine fissala ad una parete, ma capovolta! Ne otterrai delle utili mensoline ed un pratico porta asciugamani. Ed il tutto senza spendere un solo euro.

Hai visto come, con un po’ di fantasia, quello che sarebbe stato un rifiuto si può trasformare in un mobile originale per la casa? Se hai delle vecchie sedie prova a realizzarne uno prendendo spunto da queste idee.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come riciclare vecchie sedie: idee creative