Colluttorio: non solo igiene orale. Gli utilizzi che non conoscevi

I tanti usi del colluttorio. Ecco qualche consiglio su come utilizzare questo prodotto in maniera alternativa alla sua applicazione principale, l'igiene orale.

Qualcuno potrà rimanere sorpreso, ma fra gli usi del colluttorio non c’è soltanto l’igiene orale: questo potente strumento di pulizia per la bocca può infatti essere utilizzato in maniera alternativa grazie alle sue tante proprietà sterilizzanti e igieniche.Questo liquido si rivela infatti una vera e propria miniera d’oro, utile nei contesti più disparati e impensabili. Scopriamo insieme i tanti modi di ricorrere al colluttorio in contesti diversi a quelli della pulizia del cavo orale.

Inventato nel 1879 come strumento per sterilizzare in ambito medico e chirurgico, il colluttorio grazie alle sue potenti qualità sterilizzanti si rivela una sostanza multiuso: può essere usato ad esempio come deodorante[/iol_link], imbevendo un batuffolo di cotone di qualche goccia di colluttorio e strofinandolo delicatamente sotto le ascelle. Inoltre si può ricorrere al colluttorio anche per rimuovere batteri e funghi che colpiscono piedi o mani. Basta un pediluvio della durata di circa trenta minuti nel colluttorio per rimuovere le micosi. Qualcuno, in alternativa al phon, utilizza il colluttorio come sostanza per asciugare i capelli.

Fra gli usi del colluttorio c’è anche la pulizia del corpo: qualche goccia di questo liquido può combattere efficacemente l’ acne[/iol_link] e lenire il rossore e il gonfiore dei lividi. E’ inoltre consigliato utilizzare il colluttorio per igienizzare e pulire il proprio spazzolino dai batteri prodotti dal cavo orale che rimangono attaccati alle setole: immergerlo per un paio d’ore in un bicchiere pieno di colluttorio vi garantirà una perfetta rimozione di tutte le impurità. Potete usarlo anche per la cura degli animali: qualche goccia di colluttorio funge infatti non solo da igienizzante ma anche da potente antiparassitario, oltre a lucidare il pelo del vostro animaletto così come fanno i costosi prodotti specializzati.

Uscendo dall’ambito dell’igiene personale, il colluttorio è un potente strumento utilizzabile per la pulizia del proprio wc. Basta infatti versarne un piccolo quantitativo per pulire e profumare i vostri sanitari. Il colluttorio si rivela utile anche nella pulizia di schermi di pc e televisioni esattamente come un comune sgrassatore.
Il colluttorio si può usare anche come deodorante per ambienti: basta gettare un foglio imbevuto di questo liquido nei cestini per i rifiuti per coprire tutti gli sgradevoli odori emanati dalla spazzatura.

Colluttorio: non solo igiene orale. Gli utilizzi che non conoscev...