Identikit dell’amica narcisista e come comportarsi

Come riconoscere e gestire il rapporto con un’amica tendenzialmente narcisista senza perdere autostima

Foto di Elisa Cappelli

Elisa Cappelli

Pilates Trainer, Insegnante Tai Chi e Yoga Taoista, Movimentoterapista

Laurea in Filosofia e Master in Giornalismo Internazionale LUISS. Trainer certificata CONI e FIF (Mat base e avanzato). Studia Anatomy in Motion (Gary Ward) e Qi gong.

Amica narcisista: i segnali inequivocabili

Molto spesso capita che ci mettiamo al fianco persone che ci buttano verso il basso e non ci permettono di fiorire o di dare il meglio. Potresti aver scelto un’amica che ha una certa tendenza al narcisismo o avere un’amica da tempo che, per altre sue frequentazioni o motivazioni interne, sta sviluppando modi di fare ben lontani da un andamento autentico e di affetto puro verso se stessa e verso di te. Ci sono alcuni segnali inequivocabili che ti mostrano se questo corrisponde al tuo caso o meno:

Cambia idea drasticamente

Ti riempie la testa di idee su certe persone o su un gruppo di persone con cui entra in contatto; li loda, li celebra, li esalta, spesso facendo sentire meno anche te. Poi, di colpo, cambia idea e ti riempi di parole su di loro o su di lui/lei, ma completamente rabbiose, piene di invidia, di emozioni negative, di gelosia, di paragoni poco costruttivi. In quel momento, ti sale la sensazione di poter fare anche tu la stessa fine e ritrovarti di colpo fuori dalle sue grazie. Non sbagli. Di solito chi ha tendenze narcisistiche gioca con le persone come fossero cose e cambia idea di continuo su tutto e tutti.

Non dice le cose per come stanno

Ti ritrovi a destreggiarti tra tremila discorsi per capire come ricostruire in modo lineare quello che ti racconta. Alcuni dettagli non coincidono, altri cadono nel nulla, altri ancora sono contraddittori. Questo si deve al fatto che molto probabilmente la tua amica non sa stare al passo delle bugie che inventa, si perde pezzi e crea delle versioni che degenerano e vanno verso il falso.

Manca di discrezione

Ti accorgi che racconta degli altri cose anche molto intime, molto private. Le condivide come se niente fosse, aggiungendo un ingrediente di mancanza di rispetto o di malizia o commento personale sulle cose che capitano alle persone. Avverti che, mentre ti parla delle cose degli altri, si sente potente. Di colpo, allo stesso modo, senti un senso di insicurezza e inizi a chiederti se fa la stessa cosa con te e sparla di fatti intimi che le hai raccontato.

Ti svaluta

Un’amica narcisista coglie i tuoi punti deboli e li rende giganteschi, li deride davanti agli altri. Se le fai notare che manca di tatto, alza la voce, ti accusa di essere troppo sensibile, ti fa sentire piccola. Non ti loda mai per i tuoi talenti, ma, anzi, prova a svalutarti in tutti i modi.

Non gioisce dei tuoi successi

Prendi un bel voto, esci con una persona che ti piace o in famiglia accade qualcosa di bello. Ecco che la tua amica si trasforma in un mostro o qualcosa del genere, inizia a fare finta di niente o, peggio ancora, sminuisce tutti i tuoi trionfi e le tue soddisfazioni.

Se hai un problema, il suo conta il doppio

Ti confidi con lei e le parli di qualcosa che ti sta a cuore. Magari si tratta di una preoccupazione, un dubbio, una paura o un timore. Le fai questa confidenza e ti accorgi che tira fuori un suo problema e lo ingigantisce, andando completamente ad annientare la tua confidenza. Ti mette in secondo piano e lo fa in modo palese o subdolo. In altri casi, potrebbe lamentare che non ha spazio o tempo e non hai colto il momento giusto o che, paradossalmente, sei tu che, con il tuo problema, vuoi stare al centro dell’attenzione.

Come comportarsi con l’amica narcisista

Se ti ritrovi in molte di queste dinamiche potrebbe darsi che hai a che fare con un’amica narcisista e ti conviene imparare a gestire la cosa per non farti del male. Se quel che hai letto sopra corrisponde del tutto, devi iniziare a difenderti. In primo luogo, sappi che non accade mai che dicendole per filo e per segno cosa senti le cose cambino. Non aspettartelo e non sperarlo. Il narcisista e la narcisista pensano sempre di avere ragione e di essere del tutto inattaccabili e su tutti i fronti. Capisci quindi che farle presente come si sta comportando e metterla di fronte ai suoi atteggiamenti non ti porta molto lontano, anzi, rischi di essere sottoposta a un trattamento di condanna e accusa costante, per il solo fatto di aver espresso la tua opinione.

L’amica narcisista cerca sempre di manipolarti e devi renderti conto di questa dinamica per non assecondarla o subirla. Devi cercare di capire se il narcisismo sfiora livelli davvero importanti in quanto potresti ritrovarti a essere sempre e solo una figurante nella sua vita e non qualcuno da custodire e coltivare.

Se non ti senti ascoltata e se avverti che lei fa tutto in funzione di se stessa, se ti sembra di dare senza ricevere mai nulla in cambio, anche se lei ti fa pesare tantissimo tutto quello che fa, ecco dovresti davvero considerare di allontanarti o di tenerla nella tua vita ma in modo davvero, davvero marginale. Le relazioni devono essere prima di tutto nutrienti e se ti pare che invece sia solo un prendere e un rinfacciare, un manipolare e parlare male, devi necessariamente difenderti.

Non metterti in testa di cambiarla o salvarla; rischi di ritrovarti a fare la “crocerossina” e rimetterci tantissimo; le persone non cambiano e comunque solo la vita e le esperienze hanno il potere di metterle di fronte a quello che sono e a come si comportano. Se anche tu avessi visto qualcosa di bello in lei, se non parte da lei la spinta a tirarlo fuori, tutto si rivela inutile.