Transparent eyeliner: cosa è e come si fa il trend che spopola su tiktok

Il transparent eyeliner è un un trend social che spopola perché regala un look elegante e sofisticato. Per realizzarlo servono solo un correttore e un pennellino

Foto di Camilla Cantini

Camilla Cantini

Makeup artist, beauty editor, content creator

Makeup Artist, Beauty Editor e Content Creator, Camilla ha una visione del mondo beauty a 360°: da insider e da appassionata, da addetta ai lavori e da consumatrice.

Lo avrai visto ovunque online, da Instagram a Tik Tok: il transparent eyeliner è un trend makeup che spopola su ogni social. È esattamente quello che sembra, ovvero un eyeliner trasparente, un eyeliner realizzato senza eyeliner. Si tratta di una tecnica particolare, che allunga l’occhio creando l’effetto liftato dell’eyeliner ma senza tratto nero e non è necessario utilizzare un eyeliner colorato o una matita. Basteranno solo un correttore e un pennellino per provare a realizzarlo ma… anche se sembra molto semplice da replicare, chi l’ha provato non la pensa così e, anzi, ottenere un risultato netto e definito, proprio come un eyeliner classico ma nude, richiede tempo, pazienza e pratica!

Prima il trucco occhi o prima la base viso?

In questo caso, dato che il transparent eyeliner si realizza direttamente con pennellino e correttore, puoi decidere di realizzare prima il transparent eyeliner e successivamente la base viso. In questo modo sarà più facile sfumare il tutto e ottenere un risultato omogeneo. Se invece preferisci realizzare prima la base viso, ricordati di non utilizzare la cipria ma soprattutto di lasciare libera la parte degli occhi, altrimenti non avrai più l’effetto reale di questo trend. In questo caso, se avrai bisogno di sfumare i prodotti in crema tra di loro o correggere qualche errore, sarà più facile e non creerai accumulo di makeup.

Cosa ti serve per realizzare il transparent eyeliner trend

Il transparent eyeliner trend sembra così facile perché, di fatto, servono solo un prodotto e un pennello. È una tipologia di eyeliner che si realizza infatti con un semplice correttore, da scegliere in base al proprio tono di pelle e con un pennellino angolato piatto. Il correttore deve essere coprente e pigmentato, perché sarà proprio lui a dare la classica forma allungata di un eyeliner, mimetizzandosi però con la pelle del viso.

Per quanto riguarda la scelta della tonalità di correttore, ovviamente varia in base al tuo tono naturale di pelle. Essendo un effetto eyeliner nude, eyeliner trasparente appunto, deve essere simile al tuo tono di pelle e quindi non per forza un correttore chiarissimo per pelli bianche, ma un correttore di due o tre toni più chiaro della tua pelle. Il transparent eyeliner è infatti un trend adatto a tutti e ad ogni tono di pelle, dalla più chiara alla più scura. Se hai una pelle molto molto chiara, però, per ottenere questo effetto potresti aver bisogno di un correttore quasi bianco.

Trasparent eyeliner, la tecnica per realizzarlo

Una volta che hai trovato la giusta tonalità di correttore per la tua pelle e un pennellino angolato e piatto con cui creare il transparent eyeliner, ecco che arriva il bello. Ti basterà sporcare leggermente il pennellino con il correttore e procedere a tracciare il tuo eyeliner. Per semplificarti il lavoro, soprattutto se provi questa tecnica per la prima volta, preleva poco correttore con il pennellino, in modo da capire dove posizionare le linee.

Per questa tecnica, infatti, non dovrai creare la linea allungata come nel caso di un eyeliner classico, ma praticamente dovrai disegnare i contorni di questo eyeliner immaginario. Traccia una piccola linea che parte dalla fine della rima ciliare inferiore e, seguendo la direzione dell’occhio portala verso l’esterno. Adesso che hai la prima linea guida, traccia quella superiore in modo da lasciare uno spazio vuoto con quella inferiore, e congiungile come per creare un winged eyeliner classico. A questo punto dovresti ritrovarti con il famoso transparent eyeliner, trasparente perché l’effetto allungato sarà dato solamente dal fatto che una porzione di pelle rimane struccata e risulta quindi visibile.

Variazioni e level up del transparent eyeliner

Come tutte le tecniche e i trend, anche il transparent eyeliner è già “vittima” di variazioni sul tema. C’è chi, infatti, ha già creato varianti editorial di questo trend, modificando la forma e rendendola molto più ampia, disegnando eyeliner trasparenti sospesi sulla palpebra mobile o creando addirittura disegni geometrici su tutto l’occhio. La tecnica è sempre la stessa: si lascia la pelle nuda sotto e si disegna ogni linea direttamente con il correttore, poi si sfumano i bordi esterni per lasciare un contrasto netto.

Se hai la pelle molto chiara, se vuoi rendere l’effetto ancora più intenso o se non hai un correttore molto più chiaro rispetto al tuo tono di pelle, puoi anche optare per sfumare un velo di colore sulla palpebra, un marrone di poco più scuro della tua pelle, magari quello che usi per dare una definizione naturale alla piega dell’occhio. In questo modo l’effetto sembrerà sempre quello di un eyeliner trasparente, ma con un aiutino per renderlo più visibile. Puoi anche provare questa tecnica utilizzando ombretti colorati, anche se poi l’effetto sarà quello di un eyeliner colorato, andando a perdersi l’idea iniziale di questo trend.