Guida ai simboli per il lavaggio dei capi

Non sai cosa significano i simboli per il lavaggio sulle etichette dei capi? Ecco una guida completa per scoprirlo

Ogni volta che laviamo un capo nuovo per la prima volta ci preoccupiamo di leggere l’etichetta dove sono riportati i simboli per un corretto lavaggio. Non sempre, però, queste iconcine sono di facile comprensione e, con un lavaggio sbagliato, si rischia di rovinare irrimediabilmente un capo importante. Ecco una breve guida pratica sul significato dei simboli di lavaggio.

Simboli lavaggio tessuti: il significato delle principali icone

Prima di entrare nello specifico, scopriamo i simboli principali, presenti nella quasi totalità delle etichette. Il primo simbolo da tenere in considerazione è quello della vaschetta, che indica che il capo può essere lavato in acqua. In caso contrario, c’è il simbolo con il cerchio, a indicare che bisogna lavare il capo a secco.

Il simbolo del triangolo rappresenta invece il candeggio, un punto molto delicato nel lavaggio dei tessuti. Altro simbolo fondamentale è il cerchio inserito in un quadrato, che indica la possibilità di asciugare il capo in asciugatrice. Poi c’è il simbolo – inequivocabile – del ferro da stiro, che dà indicazioni persino su come stirare il capo. Naturalmente, una X presente su uno dei simboli appena elencati vuol dire che bisogna evitare di eseguire quel tipo di trattamento.

Simboli lavaggio e spiegazione: leggere bene le etichette

I simboli principali sono spesso integrati da alcune varianti, che aiutano a capire meglio come comportarsi per eseguire correttamente il lavaggio di un capo.

Simbolo lavaggio in acqua

Il simbolo della vaschetta può trovarsi da solo o con l’indicazione dei gradi, questo vuol dire che il capo può essere lavato in lavatrice alla temperatura massima indicata. Nel caso in cui il simbolo della vaschetta presenti una mano immersa nell’acqua, vuol dire che il capo deve essere lavato a mano a una temperatura non superiore ai 40 gradi.

Se sotto la vaschetta è presente una linea, significa che va eseguito un lavaggio per capi delicati, con un ciclo ridotto di centrifuga. La doppia linea indica invece la necessità di effettuare un lavaggio extra delicato, con un ciclo di centrifuga ancora più leggero.

Simbolo lavaggio a secco

Per quanto riguarda invece il simbolo di lavaggio a secco, la prima cosa da fare è portare il capo in lavanderia, perché vuol dire che non può essere lavato con metodi casalinghi. La lavanderia poi eseguirà il tipo di lavaggio indicato sull’etichetta. Per conoscenza, riportiamo quali sono i significati anche dei simboli per il lavaggio a secco.

Le lettere all’interno del cerchio indicano il tipo di solvente da utilizzare per il capo. La lettera A indica che può essere usato qualsiasi solvente. La lettera P indica invece che il capo può essere lavato a secco con percloroetilene. In ultimo, la lettera F, che indica che il capo può essere lavato a secco con idrocarburi e altri solventi a base di petrolio.

Simbolo candeggio

Un altro dei simboli fondamentali per evitare di rovinare il proprio capo preferito è quello che indica il candeggio. Il simbolo del triangolo vuoto significa che il capo può essere sottoposto a qualsiasi tipo di candeggio. Se nel triangolo sono contenute le lettere CL invece vuol dire che si possono usare prodotti a base di cloro per il candeggio. Un triangolo con tre linee oblique indica che per candeggiare il capo si devono usare solo prodotti senza cloro.

Simbolo lavaggio asciugatrice

L’asciugatrice è un elettrodomestico sempre più presente nelle nostre case e tra i simboli delle etichette dei vestiti, il quadrato con il cerchio non manca mai. Abbiamo già detto che ogni simbolo contrassegnato da una X indica che quel tipo di trattamento non può essere utilizzato, per cui se il simbolo dell’asciugatrice è coperto dalla X significa che il capo non deve assolutamente essere asciugato in questo modo.

Se all’interno del cerchio vi è un puntino vuol dire che il capo deve essere sottoposto a un’asciugatura non troppo calda, i due puntini indicano invece che può essere effettuata un’asciugatura media/standard.

Simbolo stiratura

L’ultimo dei simboli da prendere in considerazione è quello che riguarda la stiratura dei capi, che è contrassegnata da un ferro da stiro. Il ferro da stiro da solo indica semplicemente che il tessuto può essere stirato.

Se all’interno del ferro da stiro è presente uno o più pallini, vuol dire che bisogna fare attenzione alla temperatura. Un solo pallino indica che il capo può essere stirato a una temperatura non superiore ai 110 gradi. Due pallini significano che la temperatura del ferro non deve superare i 150 gradi, mentre tre pallini indicano un massimo di 200 gradi di temperatura. Come negli altri casi, se sul ferro da stiro è presente una X, vuol dire che il capo non deve assolutamente essere stirato.

Simboli per il lavaggio dei capi

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Guida ai simboli per il lavaggio dei capi