Come fare le lentiggini finte: henné, autoabbronzante e prodotti makeup

Le lentiggini finte danno un’aria fresca e sono facili da ricreare in maniera artificiale con e senza henné, spray ma anche con il trucco

Camilla Cantini Beauty blogger

Da qualche anno ormai sui social spopolano le lentiggini finte. Regalano un aspetto fresco e naturale a qualsiasi makeup, sia elaborato che acqua e sapone e si possono ricreare in tanti modi. Fanno pensare all’estate, al sole, alla pelle nuda senza trucco e fondotinta e non vengono più viste come un difetto estetico ma come un vero e proprio valore aggiunto.

Fare le lentiggini finte è davvero facile e ci sono metodi per ogni gusto, abilità ed esigenza. Lentiggini finte spray, con metodi naturali e duraturi come l’henné ma anche con prodotti makeup o autoabbronzante, facilmente reperibili nella beauty bag.

donna sorridente pelle luminosa labbra carnose dito sulle labbra sorridenti lentiggini glitter

Lentiggini finte spray con L’Oréal ritocco perfetto, il metodo più veloce e dall’effetto iper realistico

Il metodo senza dubbio più veloce per creare le lentiggini finte è quello di utilizzare il prodotto più ambito del web: L’Oréal Ritocco Perfetto. In realtà si tratta di uno spray dedicato alla ricrescita dei capelli, per coprirla velocemente in attesa di ritoccare la tinta. È pratico da utilizzare e l’effetto che si ottiene è senza dubbio il più naturale e simile alle lentiggini vere.

Questo perché direzionando l’applicatore ed esercitando una leggera pressione, il prodotto verrà spruzzato casualmente sul viso, creando macchie di diverse dimensioni, irregolari e non concentrate nello stesso punto, ma posizionate su tutto il viso in quantità diverse, proprio come sui volti di chi le lentiggini le ha davvero. L’importante è prendere la mano con la quantità di prodotto da erogare, il rischio infatti è quello di spruzzarne troppo creando macchie troppo ampie di colore. 

primo piano ragazza mano appoggiata volto occhi chiari lentiggini cappello

Lo spray va appena schiacciato non premendolo fino in fondo ed è meglio tenersi lontani per l’applicazione, in modo che venga vaporizzato su una porzione di viso più ampia. Il colore da scegliere? Il rosso, per un effetto più naturale che si sposi meglio con la pelle e risulti meno artificiale. Importante, poi, eseguire un test per evitare allergie al prodotto, visto e considerato che l’utilizzo originale non nasce per l’applicazione sul viso.

Offerta
L’Oréal Paris Ritocco Perfetto spray istantaneo ritocco radici
L’Oréal Paris Ritocco perfetto è uno spray per ritoccare le radici in modo pratico e veloce ma sul web viene utilizzato per creare lentiggini finte che si rimuovono semplicemente struccando o lavando il viso.

Come fare le lentiggini finte con l’henné per tatuaggi, il metodo più duraturo

Un altro metodo per fare le lentiggini finte è con l’henné che si utilizza anche per i tatuaggi. È un metodo molto più duraturo rispetto agli altri, perché l’henné tinge la pelle che rimarrà così per diversi giorni. Dovete utilizzare quello già in forma di pasta, che si trova in coni, quasi fossero delle sac à poche da cui tagliare la punta, in modo da creare un piccolo forellino. A questo punto dovrete applicare una crema nutriente sul viso, in modo che la pelle non sia troppo secca o assorbirà troppo il colore, facendo diventare le lentiggini troppo scure ed artificiali.

primo piano occhio verde donna lentiggini

Con la punta del cono create le vostre lentiggini finte, avendo cura di posizionarle in maniera casuale e intervallando la pressione esercitata, in modo che non vengano tutte della stessa forma e dimensione. Lasciate agire pochi minuti e controllate, togliendone alcune, se il risultato vi soddisfa, altrimenti lasciatele ancora. Le prime volte è consigliabile eseguire poche lentiggini e lasciarle in posa per poco tempo, farete sempre in tempo ad aggiungerne altre o a farle diventare più intense man mano che acquisirete manualità con il procedimeto.

Lentiggini finte con l’autoabbronzante per il corpo, a prove di errore

Se il procedimento con l’henné vi sembra troppo lungo o avete paura che risultino troppo intense, potete provare a creare lentiggini finte utilizzato l’autoabbronzante. Sì, quello che si utilizza per scurire di uno o due toni la pelle o per mantenere l’abbronzatura. Infatti, andando a scurire la pelle, se applicato in maniera localizzata è possibile fingere delle lentiggini in maniera davvero naturale e con poca probabilità di errore.

Offerta
Australian Gold Instant Sunless Lotion Autoabbronzante
Australian Gold è leader nei prodotti per l’abbronzatura, naturale o artificiale e Instant Sunless Lotion è un autoabbronzante ricco in vitamine ed attivi idratanti, ideale per dare un colorito sano ed estivo ma anche per creare delle lentiggini finte.

Vi basterà utilizzare un autoabbronzante viso, applicarne una piccola noce su una superficie (non sulla mano se non volete macchiarla) e con uno stuzzicadenti creare le lentiggini finte. Cercate di non farle tonde come la punta dello stuzzicadenti e di variare con le dimensioni e la quantità, concentrandovi principalmente sul naso e sulla parte superiore delle guance. Se cercate un effetto pieno ma naturale, non dimenticatevi la fronte o tra le sopracciglia e createne alcune anche su collo e décolleté, per rendere l’effetto più omogeneo.

bella ragazza bionda sopracciglia folte occhi chiari capelli al vento lentiggini

Le lentiggini finte con il makeup: tanti prodotti adatti e stesso risultato

Fare le lentiggini finte però è davvero facilissimo anche con prodotti che troviamo nella makeup bag: pomate e gel per le sopracciglia, terre abbronzanti, ombretti, e prodotti in crema, c’è l’imbarazzo della scelta. Esistono poi prodotti pensati proprio per questo utilizzo, dedicati alla creazione di lentiggini finte senza bisogno di altri strumenti o pennelli.

In commercio esistono prodotti appositi per disegnare le lentiggini, spesso dalla formulazione piuttosto liquida che si applica con un pennellino in dotazione. Si lascia asciugare il prodotto che tinge la pelle regalando delle bellissime lentiggini finte. L’unica nota dolente è spesso il prezzo, infatti i prodotti specifici costano molto più di altri non pensati per questo utilizzo ma con i quali si ottiene lo stesso risultato. Il Tattoo Brow di Maybelline, ad esempio, è pensato per le sopracciglia ma se applicato sul viso con il suo pennellino e lasciato in posa, regala delle lentiggini naturali che durano un paio di lavaggi.

Offerta
Maybelline New York Tattoo Brow Tinta per sopracciglia Peel-off
Tinta peel-off per le sopracciglia, per averle definite ed in ordine fino a tre giorni ma che si può utilizzare per creare delle lentiggini finte naturali e durature.

Se invece preferite metodi per fare le lentiggini finte che si rimuovano semplicemente struccandosi, l’ideale è usare prodotti in crema o in polvere. Un metodo molto facile è quello di utilizzare uno spazzolino da denti ormai vecchio, lavarlo e asciugarlo. Prelevare poi il prodotto in crema con lo spazzolino e picchiettarlo sul viso, premendo maggiormente per creare lentiggini più grosse o esercitando meno pressione per crearne di più piccole. 

Prima che si asciughino sul volto, passateci sopra un dito per stemperare il prodotto, per un effetto ancora più naturale. Ricordatevi di non prelevare subito molto prodotto e di non intingere tutto lo spazzolino, ma solo la punta, in modo da non stampare la forma intera sul viso, per un effetto che risulterebbe decisamente artificiale.

ragazza pelle chiara diafana capelli rossi lentiggini

Come prodotti in polvere, invece, scegliete ombretti o terre marroni che non siano troppo fredde, perché le lentiggini hanno notoriamente un colore rossastro e non tendente al grigio. Potete realizzare le lentiggini finte utilizzando un pennellino per sopracciglia di quelli doppi, che hanno sia una parte angolata con le setole, sia una parte con uno scovolino simile a quello del mascara.

Per realizzare le lentiggini più piccole utilizzate la parte dello scovolino intingendolo nella polvere e passandolo sul viso, per creare invece qualche macchietta più grande e rendere il tutto meno regolare e finto, createne altre con il pennello. Qualsiasi sia il metodo che sceglierete tenete a portate di mano un po’ di cipria o la spugnetta sporca di fondotinta (che avrete applicato prima di creare le lentiggini finte, nel caso le abbiate realizzate con prodotti makeup) in modo da correggere eventuali errori.

Nyx Professional Makeup Matte Bronzer
Matte Bronzer è la terra Nyx Professional Makeup classica, opaca e dalla texture sottile, perfetta per dare colorito al volto, per realizzare il contouring o per realizzare delle lentiggini finte facili da struccare alla sera.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come fare le lentiggini finte: henné, autoabbronzante e prodotti make...