Metodi e trucchi per allargare le scarpe strette

Hai acquistato delle scarpe, ma hai scoperto che stringono troppo sui lati o sulla punta? Ecco come allargarle e renderle più comode

Le scarpe sono uno degli accessori più amati dalle donne, ma nascondono molto insidie. Per quanto possano infatti arricchire un outfit di per sé poco originale, oppure conferire slancio compensando qualche piccolo difetto, non sono affatto semplici da indossare. Così come gli abiti, infatti, le calzature appena acquistate possono riservare sorprese poco gradite nonostante il numero indicato sulla suola corrisponda al tuo. Molti modelli, infatti, potrebbero risultare difettosi e darti non poco fastidio, fino a renderti difficile persino una semplice camminata. Se hai acquistato un paio di décolleté bellissime, ma una volta indossate si sono rivelate troppo strette non sei obbligata a chiedere il reso o scambiarle con un altro paio: esistono infatti diversi metodi e trucchi per allargare le scarpe troppo strette. Scoprili nella nostra guida.

Come allargare le scarpe strette col phon

Se hai comprato delle scarpe in pelle o camoscio puoi provare ad allargarle sfruttando il phon. Il calore provoca infatti cedimento nella pelle, permettendo quindi alla calzatura di prendere la forma del tuo piede. Dopo aver riscaldato le scarpe con il phon per una decina di minuti, indossale e cammina per circa un quarto d’ora: in questo modo il tessuto, “indebolito” dalle alte temperature, si adatterà più facilmente alla tua pianta. Attenzione: le scarpe in pelle potrebbero risultare più “opache” dopo l’operazione, motivo per cui è consigliabile lucidarle affinché tornino al loro colore originale. Nel caso del camoscio, invece, è sufficiente una semplice spazzolata.

Come allargare le scarpe con alcol e fogli di giornali

Se le tue scarpe non sono realizzate con materiale particolarmente delicato puoi invece provare ad inserire al loro interno dei fogli di giornale arrotolati bagnati con alcol o acqua. Lasciali quindi agire per svariate ore, o, volendo, tutta la notte. Una volta tolti, prova ad indossare le scarpe: dovrebbero risultare sensibilmente più larghe. Anche in questo caso ci sono delle piccole controindicazioni da tenere in conto: l’alcol, a differenza dell’acqua, potrebbe lasciare delle macchie indelebili sulle tue calzature, motivo per cui, a meno che non siano realizzate con materiali extra-resistenti, è preferibile affidarsi alle virtù dell’acqua fredda.

Come allargare le scarpe col ghiaccio

Un rimedio particolarmente efficace tramandato da mamme e nonne prevede l’utilizzo di sacchetti colmi di acqua fredda. Dopo averli debitamente sigillati, inseriscili nelle scarpe. Infila quindi queste ultime in una busta, riponile nel congelatore e attendi qualche ora: il ghiaccio, espandendosi, le allargherà. Una volta estratte dal congelatore, lasciale scongelare per circa 30 minuti all’aria aperta, tenendole lontane da fonti di calore. Quando saranno perfettamente asciugate, prova ad indossarle e a camminarci: dovrebbero risultare decisamente più comode!

Come allargare le scarpe strette in punta con chicchi di grano

Se le scarpe che stai cercando disperatamente di allargare sono degli stivali particolarmente stretti in punta puoi affidarti ad un rimedio elaborato addirittura dai cowboy! Ti basterà riempirli con chicchi di grano, o di avena, e aggiungere dell’acqua che li farà gonfiare. Lascia quindi agire per tutta la notte e prova ad indossare lo stivale ancora bagnato, così che possa prendere la forma del tuo piede. Dopo averci camminato per qualche minuto, puoi metterli ad asciugare. Provare per credere!

Come allargare le scarpe strette con una patata

Se stai cercando di allargare le scarpe ai lati, puoi invece servirti di un ortaggio molto amato: le patate. Pelane una di grandi dimensioni, asciugala con un tovagliolo ed inseriscila all’interno della scarpa lasciandola agire tutta la notte. Dopo aver tolto la patata il mattino seguente, prova ad indossare la calzatura: qualora dovesse risultare ancora stretta, prova a ripetere l’operazione una seconda volta.

Come allargare le scarpe con spray e allargascarpe

Se non vuoi correre rischi con i metodi fai da te, puoi infine affidarti a prodotti specializzati. Assicurati quindi di comprare un negozio di articoli per le calzature oppure online uno spray allargascarpe ed un allargascarpe, ideali per ogni tipo di tessuto, da quelli più delicati a quelli più resistenti. Agita quindi lo spray e spruzzalo in maniera uniforme all’interno della scarpa. Inserisci e regola l’allargascarpe in base alle dimensioni del tuo piede e lascia agire per 15 minuti. Le scarpe dovrebbero a questo punto calzarti a pennello, senza risultare in alcun modo danneggiate. Unico piccolo neo: i prodotti sopracitati potrebbero avere dei costi leggermente elevati, per cui ti consigliamo di usarli solo nel caso in cui le tue calzature siano altrettanto pregiate.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Metodi e trucchi per allargare le scarpe strette