Trucchi e segreti per stirare senza il ferro da stiro

Sembra incredibile, ma esiste un modo per evitare di stirare qualsiasi tipo di abito: ecco tutti i trucchi e i segreti

Stirare senza ferro da stiro è possibile e vi cambierà la vita. Spesso infatti questa attività è un vero incubo, non solo i single, ma anche per molte famiglie tradizionali. D’estate poi, con il caldo è un  tormento assicurato. Molti scelgono di affidarsi ad una collaboratrice domestica esperta o finiscono per dilapidare patrimoni nelle lavanderie sotto casa per avere un guardaroba sempre in ordine.

In realtà, basta seguire alcune piccole regole e conoscere qualche trucco per ridurre al minimo il noioso rito dello stiro e dire addio a mucchi di magliette, montagne di asciugamani e pile di lenzuola.

Come stirare senza ferro da stiro

Le cinque mosse basic:

  • Usare in modo equilibrato la centrifuga per ottenere un minore stropicciamento dei tessuti
  • Stendere con giudizio. In realtà è l’inizio della stiratura
  • Scegliere pantaloni e camicie in tessuti pesanti, in modo che dopo il lavaggio risultino meno stropicciati
  • Lavare con cura la lana, le fibre sintetiche e gli acetati
  • Stendere le pieghe con le mani sui tessuti più leggeri

Per la biancheria della casa

Per evitare si sgualciscano stendete lenzuola, canovacci, federe e tovaglie, con accortezza. Prima sbatteteli con vigore, poi tirateli, infine piegateli in due. Basterà poi toglierli dallo stendibiancheria molto umidi e proseguire a stirali con l’aiuto della mani. Quando arriverete alla piegatura finale, costruite delle pile non troppo alte, in modo da potervici sedere facilmente, per un po’. In questo modo otterrete una stiratura perfetta.

Per i capi d’abbigliamento

Le magliette di cotone – polo o camicie – e le t-shirt, vanno stese sulle grucce e poi, quando sono ancora molto umide, adagiate su un piano liscio – tavolo o letto – e stirate sapientemente con le mani, insistendo sui punti cruciali (colletto, giro manica e bottoni). Lo stesso potrete fare con le camicie, che però, al contrario delle maglie di cotone che saranno perfette, avranno comunque bisogno di un colpo di ferro.

Infine un rimedio utile per tutti gli abiti, dalle giacche ai pantaloni da uomo, dalle camicie alle maglie: andate in bagno, aprire il rubinetto dell’acqua calda fino a quando avrete creato una nuvola di vapore e intanto appendete il capo da indossare il più vicino possibile alla fonte di calore e aspettate una manciata di minuti. In pochi minuti l’abito sarà perfetto e ancora una volta avrete risparmiato energia elettrica e fatica.

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trucchi e segreti per stirare senza il ferro da stiro