Lavoro: essere una buona professionista

Gestire al meglio il tempo e non disperdere le energie sono regole indispensabili al lavoro

Non è semplice conciliare lavoro e vita privata. Farlo richiede stabilire spazi e orari. Ma la prima regola è ricordarsi si essere un essere umano in primis, e non un ruolo da assolutizzare. Pianificate i vostri obiettivi, stabilite le priorità, gestite al meglio il tempo. E non disperdete le energie. Farlo è importante perché il lavoro occupa almeno un terzo della nostra giornata.

Questo tempo lo trascorriamo coi colleghi di lavoro, ragione per cui è importante la relazione che istauriamo con essi. Alcuni saranno efficienti e collaborativi, altri non perderanno occasione di metterci i bastoni tra le ruote e alimentare un ambiente tossico. Come fare?

Per seguire la pillola di Mindfulness “Essere una buona professionista”, clicca e ascolta qui:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lavoro: essere una buona professionista