Profili over anta da seguire: eccone 5 da non perdere

Gusto, esperienza, eccentricità, grinta e simpatia, tutto sopra gli anta: non chiamatele solo influencer

Angela Inferrera Fashion blogger e esperta green

Chi ha detto che le influencer sono solo venti o trentenni dalla pelle di pesca e una tonicità guizzante? A volte (più spesso di quanto si creda), esperienza nel proprio settore, simpatia, buon gusto e soprattutto la capacità di non prendersi troppo sul serio sono qualità fondamentali che fanno emergere dal mare dei social alcuni profili che non ci si aspetterebbe di incontrare in un “ambiente” virtuale, normalmente associato a fasce d’età più giovani. Vediamone alcuni che vale la pena seguire.

Profili over anta da seguire: Lyn Slater di @iconaccidental

Americana, professoressa universitaria, tutti la fermavano per il suo stile unico e fuori dagli schemi. Così un giorno Lyn Slater ha deciso di creare un blog che ha chiamato “Accidental Icon”, dedicato a donne che vivono vite “interessanti ma ordinarie”, quindi non persone famose o trend setter. Alla fine, la trend setter è diventata lei: il suo profilo instagram @iconaccidental ha più di 750mila follower e il suo stile è diventato inconfondibile. Prendere nota!

Profili over anta da seguire: eccone 5 da non perdere

Profili over anta da seguire: Linda Rodin di @lindaandwinks

Quando si pensa ad una persona poliedrica, non si può non menzionare Linda Rodin: nella vita è stata stylist, fotografa, ha avuto un negozio e poi, per caso, ha creato una miscela di oli nella cucina di casa che è diventata leggendaria: il suo Rodin olio lusso, il cui marchio è stato poi acquisito da Estée Lauder. Ingredienti semplici com’è semplice il suo motto: “la bellezza è semplicità”, a qualunque età!

Profili over anta da seguire: eccone 5 da non perdere

Profili over anta da seguire: Ines de la Fressange su @inesdelafressangeofficial

Lei più che un profilo da seguire è un’istituzione. Modella negli anni ’80, diventata poi icona di stile e ambassador di brand come Chanel e Roger Vivier, Ines da la Fressange ha creato un suo brand di abbigliamento omonimo e ha pubblicato libri che sono diventati best seller, come “La Parigina”, che raccogli idee semplici per essere chic anche con pochi semplici capi. L’eleganza parisienne che non passerà mai di moda!

Profili over anta da seguire: eccone 5 da non perdere

Profili over anta da seguire: Isabella, Paola e Marilli di @magnificheperennial

Ecco tre donne che insieme formano una miscela esplosiva! Isabella, Paola e Marilli, ciascuna di loro con un proprio profilo social, hanno creato quello di @magnificheperennial, e loro sono proprio così, magnifiche! Oltre ad avere un profilo Instagram, ne hanno anche uno seguitissimo su Tik Tok, in cui mostrano la vita delle donne sopra gli anta, presa con leggerezza, simpatia e buonumore. Meravigliose!

Profili over anta da seguire: eccone 5 da non perdere

Profili over anta da seguire: Beatrice Fontana di @beatricefontanastudio

Designer, con un passato in brand del calibro di Fendi, Bulgari e Armani, Beatrice ha un occhio infallibile per identificare le tendenze e uno altrettanto diretto e schietto per quello che invece in un look proprio non funziona. Sul suo seguitissimo profilo Instagram non si ferma alla moda: dà consigli di arredamento e di stile in modo completo. Insomma: come direbbe lei stessa, una vera “giustona”!

Profili over anta da seguire: eccone 5 da non perdere

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Profili over anta da seguire: eccone 5 da non perdere